Valerio Giacone / Jacopo Mandich – De costruzione

Roma - 06/12/2014 : 18/01/2015

I dipinti di Giacone e le sculture di Mandich, per la prima volta visibili in un'esposizione congiunta, sono espressione di una rinnovata etica del fare arte e rappresentano un'eccellenza nel panorama italiano.

Informazioni

Comunicato stampa

Sabato 6 dicembre presso la galleria d’arte FABER aprirà la mostra degli artisti Valerio
Giacone e Jacopo Mandich dal titolo “De costruzione”.
I dipinti di Giacone e le sculture di Mandich, per la prima volta visibili in un'esposizione
congiunta, sono espressione di una rinnovata etica del fare arte e rappresentano
un'eccellenza nel panorama italiano.
L'amore per la materia e la continua ricerca tecnica, uniti all'utilizzo di elementi recuperati,
costituiscono aspetti imprescindibili nel processo creativo dei due artisti e ne delineano i
principali tratti comuni


Jacopo Mandich presenterà alcune sculture nate nell'ultimo periodo di attività oltre a
diverse opere inedite in legno e ferro.
Di Valerio Giacone verranno esposti soggetti a sfondo urbano e figure umane dipinti
tra il 2009 e il 2011 e i più recenti disegni su carta.
Elemento centrale della mostra saranno le opere pittoscultoree realizzate
congiuntamente dai due artisti.
L'origine delle creazioni è la materia, distrutta, plasmata e ricostruita, resa viva e potente da
un'incessante ricerca di rinnovamento interiore.