Valérie Lebrun

Lugano - 05/09/2013 : 30/11/2013

Protagonista sarà un’arte antica riletta in chiave contemporanea: l’arte della ceramica. Le particolari sculture di Valérie Lebrun sono ispirate dal misterioso universo minerale e vegetale e caratterizzate da uno stile unico che l’artista realizza con paziente precisione e creatività.

Informazioni

Comunicato stampa

Il 5 settembre 2013 dalle ore 18 all’Arté, prestigioso spazio espositivo e ristorante stellato del Grand Hotel Villa Castagnola, si terrà il vernissage della mostra dell’artista parigina.
L’arte domina Villa Castagnola, dimora esclusiva immersa in un parco subtropicale che da antica residenza di fine ‘800 è oggi l’unico 5 stelle lusso di Lugano. E’ proprio in uno dei suoi due ristoranti, Ristorante Galleria Arté al lago, che si realizza il sublime incontro tra eccellenza gourmet e vocazione artistica.
Dal 5 settembre saranno ospitate le opere dell’artista parigina Valérie Lebrun

Protagonista sarà un’arte antica riletta in chiave contemporanea: l’arte della ceramica. Le particolari sculture di Valérie Lebrun, che potranno essere ammirate fino al 30 novembre 2013, sono ispirate dal misterioso universo minerale e vegetale e caratterizzate da uno stile unico che l’artista realizza con paziente precisione e creatività.
Ancora in corso, nel parco di Villa Castagnola, la mostra di Nag Arnoldi l’artista ticinese più noto a livello internazionale, che ha scelto proprio questa location per festeggiare i suoi 30 anni di carriera. Fino a fine ottobre si potranno contemplare le sue imponenti ed espressive sculture che raccontano la fragilità della condizione umana toccando i temi che più ci sollecitano attraverso figure del mito, della storia e del circo (come Cavalli, Guerrieri, Minotauri, Clowns ed Acrobati).
Nella bellissima Lugano, Villa Castagnola è la location ideale per un viaggio tra arte, cultura ed eccellenza gourmet.