Valente Taddei – Minima maxima sunt

Grosseto - 21/11/2015 : 05/12/2015

In esposizione una serie di recenti dipinti a olio e china su carta e su tela: sintetici lavori dal taglio narrativo, nei quali è raffigurato un minuscolo individuo - inconfondibile protagonista delle opere di Taddei - che conduce una paradossale esistenza, sospesa in tempi e spazi indefiniti.

Informazioni

  • Luogo: L'ARTE INTORNO
  • Indirizzo: via Nazario Sauro 44/a - Grosseto - Toscana
  • Quando: dal 21/11/2015 - al 05/12/2015
  • Vernissage: 21/11/2015 ore 17
  • Autori: Valente Taddei
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal lunedì al venerdì, 9 - 13 / 16.30 - 19.30; sabato, 9.30 - 12.30.
  • Sito web: http://www.mercurioviareggio.com/taddei.htm
  • Patrocini: dalla Fondazione Grosseto Cultura e dal CEDAV Grosseto

Comunicato stampa

Sabato 21 novembre 2015 alle ore 17, presso L’Arte Intorno in via Nazario Sauro 44/a a Grosseto, si inaugura “Minima maxima sunt”, personale del pittore Valente Taddei.
In esposizione una serie di recenti dipinti a olio e china su carta e su tela: sintetici lavori dal taglio narrativo, nei quali è raffigurato un minuscolo individuo - inconfondibile protagonista delle opere di Taddei - che conduce una paradossale esistenza, sospesa in tempi e spazi indefiniti

L’artista offre una metafora dei limiti umani, sdrammatizzando, con sottile ironia, il senso di vuoto e di caducità che l’uomo può provare di fronte al proprio destino.
Valente Taddei, nato a Viareggio (Lu) nel 1964, ha all’attivo un nutrito curriculum espositivo, con numerose personali e collettive sia in Italia che all’estero. Ha realizzato illustrazioni per copertine di libri (per i tipi di: Mauro Baroni Editore, Viareggio; Giulio Einaudi Editore, Torino; Alberto Gaffi Editore, Roma) e cd musicali, per riviste (Notizie Lavazza, Cfr:), per siti Internet (www.einaudi.it). Nel 2008 ha illustrato con 10 tavole inedite il saggio “Pandora, la prima donna” di Jean-Pierre Vernant, pubblicato da Einaudi nella collana ‘L’Arcipelago’. Ha realizzato il logo e il manifesto ufficiale dell’edizione 2013 di EuropaCinema, festival cinematografico internazionale con sede a Viareggio, ed è stato autore del manifesto ufficiale del Carnevale Pietrasantino 2014.