Vacatio

Roma - 10/10/2013 : 31/10/2013

C'è un filo conduttore che attraversa le loro opere e trae origine da questo senso di vuoto interpretato non come elemento inerte, vago, opaco, ma come presenza dinamica, come luogo in cui si anima la creatività e si nutre la libertà del linguaggio.

Informazioni

  • Luogo: CENTRO LUIGI DI SARRO
  • Indirizzo: Via Paolo Emilio 28 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 10/10/2013 - al 31/10/2013
  • Vernissage: 10/10/2013 ore 18
  • Curatori: Emma Ercoli, Xavier Martel
  • Generi: fotografia, collettiva
  • Orari: dal martedì al sabato ore 16.00 – 19.00

Comunicato stampa

VACATIO
Pietrantonio, Emmanuel Rioufol, Yannick Vigouroux, Xavier Martel
a cura di Emma Ercoli, Xavier Martel

inaugurazione: giovedì 10 ottobre 2013 ore 18
10 - 31 ottobre 2013 ( dal martedì al sabato ore 16.00 – 19.00 )

Il Centro Di Sarro, nell’ambito del Circuito di FOTOGRAFIA - Festival internazionale di Roma, presenta la mostra VACATIO. Sospensione, assenza, mancanza di norme, incertezza, insicurezza. Tutto questo evoca il termine latino vacatio, che viene declinato in modo diverso dagli artisti Pietrantonio, Emmanuel Rioufol, Yannick Vigouroux e Xavier Martel

C'è un filo conduttore che attraversa le loro opere e trae origine da questo senso di vuoto interpretato non come elemento inerte, vago, opaco, ma come presenza dinamica, come luogo in cui si anima la creatività e si nutre la libertà del linguaggio.
Pietrantonio definisce fotocollages i suoi lavori più recenti, in cui confluiscono varie pratiche di montaggio e assemblaggio, giustapposizione, attraversamenti di tecniche pittoriche, digitali e fotografiche. Si potrebbe parlare anche di fototensioni o fotomontaggi. Emmanuel Rioufol presenta fotografie dove la vacanza dello spirito espressa nella follia - o lucidità - è sensibile, palpabile.... La vacatio esistenziale nelle fotografie di Yannick Vigouroux si sforza in qualche giubilo discreto di scaturire dal quasi nulla delle "Metamorfosi"… Istanti vuoti nelle fotografie di Xavier Martel, che sostiene una vacatio permanente, e offre immagini di una realtà sottile, un spazio apparentemente vuoto riecheggiando la sua disponibilità mentale.

Pietrantonio, nato a Ischitella sul Gargano, negli anni Settanta è presente a Roma, tappa importante per le prime esperienze artistiche soprattutto nel mondo del teatro e le prime mostre. Dal 1980 vive e lavora a Parigi dove conduce una intensa attività espositiva.

Emmanuel Rioufol è nato a Puy en Velay il 6 marzo 1966. Figlio del pittore Michel Rioufol, che gli trasmette l’amore per la pittura, ha studiato cinema e tecniche di laboratorio a Venezia. Ha viaggiato in tutti i continenti realizzando cortometraggi e fIlm sperimentali ed esponendo le sue serie fotografiche.

Yannick Vigouroux, fotografo e critico d’arte, partecipa a workshops & commissariat d'exposition. Si interessa di Conservazione e valorizzazione di collezioni fotografiche.

Xavier Martel è storico dell’arte, docente e fotografo indipendente. Si interessa di fotografia giapponese.