Urban Painting / Modigliani e le Femmes

Arzachena - 25/07/2015 : 25/09/2015

Per la prima volta un Museo raccoglie una così vasta selezione di opere di street art. Mentre, sulle pareti della lounge verranno ospitate opere che fanno parte della splendida mostra “Modigliani e le Femmes”, allestita da fine maggio nella location dell’Agorà Morelli a Napoli.

Informazioni

  • Luogo: MDM MUSEUM - MONTE DI MOLA MUSEO
  • Indirizzo: Via Porto Vecchio 1 - Arzachena - Sardegna
  • Quando: dal 25/07/2015 - al 25/09/2015
  • Vernissage: 25/07/2015
  • Generi: arte moderna, urban art
  • Orari: da lunedì a domenica 10.00 - 13.00 / 17.00 - 02.00

Comunicato stampa

Per la prima volta un Museo raccoglie una così vasta selezione di opere di street art.
E ciò avviene in Promenade du Port a Porto Cervo, l’unico cultural district della Costa Smeralda

La mostra, che ha aperto il 1° giugno, è un importante passo avanti per MdM Museum che da alcuni anni sta seguendo un particolare percorso curatoriale dedicato ad approfondire l’opera dei più significativi artisti della Pop Art quali Andy Warhol, Mimmo Rotella e Mario Schifano, per poi continuare con Michel Basquiat e Keith Haring accostati a giovanissimi artisti per riuscire ad entrare nella filosofia della “street art” internazionale.
E’ questo un movimento culturale che sostituisce i Musei e le gallerie d’arte con le pareti delle costruzioni che delineano le nostre strade urbane, le cabine elettriche abbandonate, i serbatoi delle acque; “arte usufruibile da tutti”, “arte del sociale” arte che alcune volte ha connotazione di ribellione, a volte, e sempre più spesso, dà voce a chi è, come gli stessi artisti amano dire, “invisibile”. Insomma artisti che comunicano dai muri delle nostre strade e che, in alcuni casi, non amano la visibilità mediatica e per lo più agiscono usando pseudonimi al posto della loro vera identità.
In “Urban Painting” sono raccolte le opere dei più significativi artisti di questo nuovo modo di “fare arte”, alcune opere (grazie alla collaborazione e alla disponibilità delle Amministrazioni Comunali) verranno create direttamente sui muri cittadini di Olbia e Arzachena, altre andranno ad animare le pareti di Promenade du Port.
Apre anche la prestigiosa lounge di MdM Museum che ogni estate con la sua terrazza è protagonista di aperitivi e feste al Museo. Feste che si uniscono a proiezioni di film rarissimi, dibattiti culturali e di costume, ma anche feste private o aperte al pubblico.
Dal 25 luglio sulle pareti della lounge verranno ospitate opere che fanno parte della splendida mostra “Modigliani e le Femmes”, allestita da fine maggio nella location dell’Agorà Morelli a Napoli. Un’occasione ulteriore per spiegare come l’arte, anche dei primi del Novecento, si può assolutamente sposare con le nuove tecnologie.
Opere che l’Istituto Modigliani di Roma ha digitalizzato ad altissima definizione e con assoluto rispetto delle dimensioni e dei colori originali. Una mostra, quella di Napoli, che non si sarebbe mai potuta realizzare senza l’aiuto della tecnologia. Ed ecco che, ancora una volta, l’evoluzione contemporanea sposa l’arte.
Il tutto corredato da un bookshop che offre splendidi libri e cataloghi dedicati all’arte e alla cultura.
Ma MdM Museum per l’ormai imminente stagione 2015 ha in serbo sorprese davvero entusiasmanti per tutto il pubblico.