Una memoria contemporanea. Dalla collezione Attolico

Roma - 18/11/2011 : 18/11/2011

Presentazione del volume “Una memoria contemporanea. Dalla collezione di Bianca Attolico” di Ester Coen & Francesca Romana Morelli edito da Trolley Books, Londra.

Informazioni

Comunicato stampa

Presentazione del volume
“Una memoria contemporanea.
Dalla collezione di Bianca Attolico”

di Ester Coen & Francesca Romana Morelli
edito da Trolley Books, Londra

18 novembre alle 18.00

MACRO - Museo d’Arte Contemporanea Roma
Sala Conferenze - Via Nizza, 138 Roma

Intervengono
Luca Cordero di Montezemolo, Ludovico Pratesi, Bartolomeo Pietromarchi, Lia Rumma,
e gli autori Ester Coen e Francesca Romana Morelli

Ingresso libero fino a esaurimento posti
rsvp: [email protected]


Bianca Attolico è una delle più note collezioniste sulla scena artistica a Roma dagli anni sessanta, testimone del suo tempo


Partendo dalla raccolta paterna della prima metà del novecento (Balla, Prampolini, Pirandello, Ziveri), in parte ancora da lei custodita, ha poi intrapreso un personale itinerario iniziando a collezionare Jannis Kounellis, Pino Pascali, Mario Schifano, proseguendo su un tracciato di natura concettuale, dove ancora la pittura fa sentire, per aspetti diversi, la sua presenza: Sol LeWitt, Giulio Paolini, Alighiero Boetti, Lucio Fontana, Alberto Burri, Gianni Dessì, Nunzio, Giuseppe Gallo, Bruno Ceccobelli e poi le generazioni degli anni Novanta, da Stefano Arienti a Maurizio Cattelan, da Andrea Salvino a Vanessa Beecroft, Ian Tweedy aprendosi successivamente a linguaggi espressivi e tecnici nuovi, tra cui la fotografia, capaci di offrire una riflessione sul senso stesso dell’arte, con l’acquisizione di lavori di Francesco Vezzoli, Vik Muniz, Luigi Ontani, Santiago Sierra, Regina Josè Galindo, Alfredo Jaar, Guy Tillim, Wolfgang Tillimans, Nicholas Hlobo, Francesco Arena, Elisabetta Benassi.

La storia di tale “avventura” viene ricostruita da Coen e da Morelli attraverso quattro sezioni temporali, ognuna preceduta da una narrazione in prima persona, in forma di flusso di coscienza, di scavo nella memoria, scaturita da confronti, conversazioni, valutazioni , avuti da ciascuno degli autori individualmente con Bianca Attolico. Ogni sezione poi mostra una scelta dalla collezione, che attualmente conta alcune centinaia di pezzi, perché al di là di alcune opere particolarmente importanti, si è voluto mirare alle tematiche e ai momenti caratterizzanti la raccolta. Infine una sezione con il catalogo delle opere pubblicate, che associa ai dati tecnici riscontrati sull’originale, una sintetica ricostruzione storica, compiuta con le ricerche di Sara La Rosa e l’apporto diretto degli artisti e dei loro archivi, dei galleristi e di alcuni studiosi.

I proventi della vendita di questo volume saranno devoluti all’Associazione Piccolo Grande Cuore ONLUS (bambini cardiopatici) del Policlinico Umberto I di Roma.
Sede Legale Roma. Piazza Verbano n°22.
C.F. 96360170581
C.C. Monte dei Paschi di Siena, Agenzia 10 Roma C/C 1214438
IBAN IT58C0103003210000001214438