Una forma d’attenzione – Antonella Anedda

Pisa - 26/09/2014 : 26/09/2014

In occasione del finissage di Una forma d’attenzione. Sabrina Mezzaqui in dialogo con Antonella Annedda, la Galleria Passaggi è lieta di ospitare nel suo spazio espositivo un evento che intende approfondire i temi trattati dalla mostra. Un reading di poesie di Antonella Anedda.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA PASSAGGI
  • Indirizzo: via Garofani 14, 56125 - Pisa - Toscana
  • Quando: dal 26/09/2014 - al 26/09/2014
  • Vernissage: 26/09/2014 ore 18
  • Autori: Antonella Anedda
  • Generi: performance – happening, serata – evento

Comunicato stampa

In occasione del finissage di Una forma d’attenzione. Sabrina Mezzaqui in dialogo con Antonella Annedda, la Galleria Passaggi è lieta di ospitare nel suo spazio espositivo un evento che intende approfondire i temi trattati dalla mostra. Un reading di poesie di Antonella Anedda accompagnerà la presentazione di due volumi: il libro d’artista Una forma di attenzione e la raccolta di saggi a cura di Rossana Dedola Incollare mondi, cucire parole. Anedda, Blandiana,Gisiger, Mezzaqui



Il libro d’artista Una forma di attenzione (in edizione limitata di cento copie) è stato ideato a partire dalla mostra e ne rappresenta una sorta di prolungamento. Immagini di dettagli di opere di Sabrina Mezzaqui si alternano a brani di un testo inedito che Antonella Anedda ha dedicato al lavoro dell’artista, restituendone l’intrinseca poeticità. Sabrina Mezzaqui, a sua volta, ha impreziosito le copertine degli opuscoli con un suo intervento che rende unica ciascuna copia. Il dialogo tra le poetiche delle due artiste, che la mostra intendeva evidenziare, è suggerito inoltre da un montaggio di citazioni a cura di Silvana Vassallo.

Più di un fil rouge lega il libro Incollare mondi, cucire parole. Anedda, Blandiana, Gisiger, Mezzaqui alla mostra. Il volume è stato concepito a seguito di una giornata di studio presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, organizzata da Rossana Dedola e dedicata al rapporto tra immagini e parole. Il convegno è stato l’occasione dell’incontro tra Antonella Anedda e Sabrina Mezzaqui e, in nuce, dell’origine delle mostra. Nel libro quattro esperienze artistiche si incontrano per declinare l’intreccio tra dimensione visiva e verbale: quelle delle poetesse Antonella Anedda e Ana Blandiana, della regista Sabine Gisiger e dell’artista Sabrina Mezzaqui. Ai loro si aggiungono i contributi di Rossana Dedola, Antonietta Sanna, Mary DiSalvo, Bruno Mazzoni e Silvana Vassallo, che propongono diverse chiavi di lettura.

La presentazione del libro d’artista Una forma di attenzione sarà introdotta da Silvana Vassallo e Sabrina Mezzaqui, quella del volume Incollare mondi, cucire parole da Alberto Casadei e Rossana Dedola. Interverranno Bruno Mazzoni e Antonietta Sanna.
La voce poetica di Antonella Anedda si alternerà agli interventi critici, permettendo di ascoltare dal vivo una delle protagoniste più sensibili e singolari della lirica contemporanea.