Una collezione che attraversa il tempo 1958-2011

Milano - 18/12/2011 : 31/01/2012

Una selezione di lavori (1958 - 2011) della collezione Grossetti, che creano un unico ‘coro’ di grande impatto visivo. Un suggestivo percorso che come un racconto rispecchia la mia passione per questo lavoro.

Informazioni

  • Luogo: GROSSETTI ARTE CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Piazza XXV Aprile 11/b, 20121 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 18/12/2011 - al 31/01/2012
  • Vernissage: 18/12/2011 ore 18.30
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: Dal lunedì al venerdì 15.00 / 19.00 mattina 10.30 /15.00 (solo su appuntamento)

Comunicato stampa

Cari amici,
ho selezionato per voi un nucleo di lavori della mia collezione, che comprende artisti di diverse generazioni: fotografia, pittura, scultura ed installazioni. Si parte dalla fine degli anni 50’ con Calderara e Dadamaino, assoluti e rigorosi, passando agli importanti segnali che negli anni 70’ hanno dato Aricò, Spagnulo, Gastini, Olivieri, Uecker, Kolibal e altri… per arrivare alle ricerche di tutti quegli artisti più giovani con i quali ho avuto l’onore di lavorare negli ultimi vent’anni

Gli spazi della galleria mi hanno permesso così di organizzare famiglie di opere divisi per concetto e valenza estetica, creando infine un unico ‘coro’ di grande impatto visivo. Un suggestivo percorso che come un racconto rispecchia la mia passione per questo lavoro.

Bruno Grossetti

autori: dadamaino, Tancredi, Rodolfo Aricò, Rossella Bellusci, Mats Bergquist, Carlo Bernardini, Antonio Calderara, Roberto Caracciolo, Walter Cascio, Giulio Cassanelli, Enzo Castagno, Pietro Consagra, Marco Gastini, Raimund Girke, Angela Glajcar, Hans Hermann, Stanislav Kolibal, Tancredi Mangano, Maria Morganti, Daniele Nitti Sotres, Udo Noger, Claudio Olivieri, Lucio Pozzi, Lorenzo Puglisi, Edoardo Romagnoli, Dim Sampaio, Dado Schapira, Giuseppe Spagnulo, Gunther Uecker, Michael Wesely, Antonella Zazzera