Un ponte verso Betlemme

Modena - 27/11/2011 : 27/11/2011

Artisti insieme per i bambini di Betlemme. Oltre cinquanta pittori, scultori e fotografi hanno offerto le loro opere per l'asta di beneficenza.

Informazioni

Comunicato stampa

Artisti insieme per i bambini di Betlemme. Oltre cinquanta pittori, scultori e fotografi hanno offerto le loro opere per l'asta di beneficenza che si terrà domenica 27 novembre, a partire dalle ore 17.00, presso il Caffè Concerto di Modena.

Il ricavato sarà devoluto al Caritas Baby Hospital di Betlemme, l'unico ospedale pediatrico della Cisgiordania, che ogni giorno, dal 1952, offre cure mediche ed assistenza ai bambini, le prime vittime del conflitto israelo-palestinese



L'evento è organizzato da Un ponte verso Betlemme, Organizzazione di iniziative culturali a favore della pace in Terra Santa e Rock no war! Onlus, con il patrocinio del Comune di Modena - Assessorato alla programmazione territoriale, infrastrutture e mobilità, centro storico, in collaborazione con Caffè Concerto e Modenamoremio, con il sostegno di Banca Popolare dell'Emilia Romagna, Emilbanca, Conad e Leclerc Conad, Banco S. Geminiano e S. Prospero.

Le oltre settanta opere messe a disposizione dagli artisti modenesi, e da alcuni reggiani, verranno battute all'asta da Giorgio Pighi, Sindaco del Comune di Modena. Le opere saranno esposte dal 17 novembre presso il Caffè Concerto.

A partire dal 1 novembre, inoltre, sarà possibile fare offerte per il Caritas Baby Hospital di Betlemme tramite bonifico bancario sul c/c numero 1220000 iban IT72P0538712900000001220000 intestato a "Rock no war! Onlus".

Per chi fosse impossibilitato a partecipare il giorno 27 novembre è possibile inviare un'offerta d'asta, tramite posta elettronica, entro il 24 novembre, al seguente indirizzo: [email protected] indicando offerta opera, generalità e recapito telefonico. In caso di mancanza anche di uno solo dei dati indicati l'offerta non sarà considerata valida. Le basi d'asta sono visibili sul sito www.rocknowar.it.