Un museo tutto da bere

Napoli - 21/12/2011 : 15/04/2012

Calici antichi e vini campani in Floridiana. 200 pezzi realizzati tra il Quattrocento e l'Ottocento per la mostra dedicata al vino nei suoi differenti contesti d'uso: profano, mitologico e liturgico.

Informazioni

  • Luogo: MUSEO NAZIONALE DELLA CERAMICA DUCA DI MARTINA - VILLA FLORIDIANA
  • Indirizzo: Via Domenico Cimarosa 77 - Napoli - Campania
  • Quando: dal 21/12/2011 - al 15/04/2012
  • Vernissage: 21/12/2011 ore 11
  • Generi: arte antica, arti decorative e industriali
  • Orari: 8.30-14.00 (la biglietteria chiude alle 13.15) da lunedì a domenica, martedì chiuso
  • Biglietti: ingresso libero
  • Email: sspsae-na.uffstampa@beniculturali.it
  • Patrocini: La manifestazione è organizzata dalla Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico, Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Napoli, con il contributo della Camera di Commercio di Napoli, che già in passato ha sostenuto le iniziative del Museo Duca di Martina; con il Patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali e del Comune di Napoli. Catalogo edito da Arte’m. Servizi didattici a cura di Le Nuvole, Pierreci codess, Progetto Museo

Comunicato stampa

Mercoledì 21 dicembre, alle ore 11, verrà inaugurata al Museo Duca di Martina la mostra dedicata al vino nei suoi differenti contesti d’uso: profano, mitologico e liturgico.

In continuità con le precedenti esposizioni presentate al Museo Duca di Martina in Villa Floridiana, dedicate al tè, al caffè, alla cioccolata e alla birra, in questa occasione sarà presentata una selezione di oltre duecento opere realizzate tra il Quattrocento e l’Ottocento: ai delicati oggetti -calici, bicchieri, bottiglie e brocche in vetro, cristallo, argento, avorio, porcellana e maiolica- saranno affiancati dipinti legati al tema del vino

Le opere provengono dalle straordinarie raccolte di arti decorative di musei napoletani, prima fra tutte quella di Placido de Sangro Duca di Martina, e da collezioni pubbliche e private italiane.

Il suggestivo allestimento, nelle sale del piano terra, rispetterà l’intima atmosfera di ‘museo-casa’ che contraddistingue il Museo Duca di Martina, rievocando, attraverso la contestualizzazione delle opere, usi, costumi e cerimoniali di epoche passate.

La mostra sarà affiancata da una serie di attività collaterali – conferenze, seminari, concerti a tema e laboratori di degustazione – che consentiranno di approfondire i diversi aspetti della cultura del vino, da quello botanico e produttivo, a quello socio-economico ed enogastronomico, con particolare attenzione a quanto di meglio offre la produzione vitivinicola campana.

La manifestazione è organizzata dalla Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico, Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Napoli, con il contributo della Camera di Commercio di Napoli, che già in passato ha sostenuto le iniziative del Museo Duca di Martina; con il Patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali e del Comune di Napoli.
Catalogo edito da Arte’m.
Servizi didattici a cura di Le Nuvole, Pierreci codess, Progetto Museo

Nella caffetteria del museo si terranno degustazioni guidate di vini campani