Ugo Nespolo – Il Numero d’oro

Torino - 28/11/2012 : 12/12/2012

In mostra il Libro d’Artista di Ugo Nespolo creato e realizzato in esclusiva per UTET.

Informazioni

Comunicato stampa

UTET e Ugo Nespolo, uno tra i più noti ed eclettici artisti italiani contemporanei, con Il Numero d’oro rinnovano oggi la tradizione del libro d’artista della quale furono maestri Chagall, Picasso e Matisse: qualcosa più di un libro e più di un’opera d’arte, la fusione magica di diversi linguaggi di espressione e comunicazione.

Con la pubblicazione del Numero d’oro UTET vuole dar vita ad un progetto editoriale ed artistico nello stesso tempo, una nuova perla nella produzione di volumi di pregio, volti a valorizzare gli aspetti più significativi della cultura italiana del passato e contemporanea



Il segreto della bellezza e dell'armonia
Il numero d’oro (1,618) è il più affascinante numero della storia dell’uomo e racchiude dall’antichità ad oggi i segreti della bellezza e della armonia, tanto da essere stato battezzato per l’appunto, “d’oro”.
Il numero d’oro esprime una proporzione tra differenti dimensioni e si ritrova ovunque: nel ritmo della musica e della poesia, in natura nel corpo umano, negli alberi e nei fiori, nelle opere dei grandi artisti (nella Venere di Botticelli come nella Gioconda di Leonardo da Vinci), negli edifici più celebri del passato (dalla Piramide di Cheope alla Cattedrale di Notre Dame), nei palazzi di molti architetti moderni.

Libro d'artista tra tradizione e innovazione
Come i grandi artisti del passato, anche Ugo Nespolo non è sfuggito al fascino della divina proporzione.
Partendo da una ricerca e da un approfondito studio personale, Nespolo ha interpretato il tema del numero d’oro nelle sue differenti applicazioni - pittura, architettura, musica, letteratura, matematica, scienza - creando venti tavole in serigrafia, di grande impatto, accompagnandole con annotazioni e citazioni sul tema.
Ne Il Numero d’oro oltre all’aspetto creativo, Nespolo ha seguito in prima persona tutte le lavorazioni della realizzazione dell’opera, avvalendosi del lavoro di esperti artigiani.

Il corpo del libro è costituito da 20 serigrafie a colori di grande formato cm 70 x 5 (formato aperto), piegate e non legate, secondo la più antica e pregiata tradizione dei libri d’artista.

Èparte integrante del progetto Numero d’oro, il volume contenente il trattato sulla proporzione aurea scritto dal Professor Federico Peiretti, matematico e scienziato, che in uno stile accattivante e divulgativo spiega cos’è il numero d’oro e racconta la sua affascinante storia nel corso dei secoli. Nel volume sono riportate anche le immagini delle venti serigrafie accompagnate ciascuna da un testo di commento di Ugo Nespolo.