Triennale Upside Down – Enzo Mari is Enzo Mari

Milano - 01/12/2020 : 01/12/2020

Il nuovo appuntamento del format Enzo Mari is Enzo Mari vede Lorenza Baroncelli, direttore artistico di Triennale Milano, in dialogo con Paolo Ulian, progettista dell’allestimento della retrospettiva dedicata a Enzo Mari in Triennale.

Informazioni

  • Luogo: TRIENNALE - PALAZZO DELL'ARTE
  • Indirizzo: Viale Emilio Alemagna 6 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 01/12/2020 - al 01/12/2020
  • Vernissage: 01/12/2020 no, solo evento online dalle ore 17
  • Autori: Paolo Ulian
  • Generi: incontro – conferenza

Comunicato stampa

Triennale Upside Down

Enzo Mari is Enzo Mari



Martedì 1 dicembre 2020, ore 17.00
Lorenza Baroncelli in dialogo con Paolo Ulian



Il nuovo appuntamento del format Enzo Mari is Enzo Mari vede Lorenza Baroncelli, direttore artistico di Triennale Milano, in dialogo con Paolo Ulian, progettista dell’allestimento della retrospettiva dedicata a Enzo Mari in Triennale. Nel corso della conversazione si parlerà del progetto dell’allestimento della mostra, della pratica e della poetica di Enzo Mari e dell’esperienza di Ulian come assistente nello studio di Mari





Triennale Milano, nell’ambito della programmazione online Triennale Upside Down, prosegue nella produzione di contenuti speciali sui suoi canali social con approfondimenti dedicati alle mostre, al Museo del Design Italiano e alle attività di Triennale Milano Teatro.



Il format Enzo Mari is Enzo Mari ogni martedì ospita curatori, progettisti, artisti e designer i cui contributi sono pubblicati nel catalogo della mostra Enzo Mari curated by Hans Ulrich Obrist with Francesca Giacomelli, attualmente chiusa al pubblico nel rispetto del DPCM del 3 novembre 2020.



Gli appuntamenti di Enzo Mari is Enzo Mari sono trasmessi in diretta sul canale Instagram di Triennale tutti i martedì.



Paolo Ulian

Paolo Ulian si forma all’Accademia di Belle Arti di Carrara e successivamente si diploma all’ISIA di Firenze. Alla fine del 1990 si sposta a Milano dove inizia a lavorare come assistente nello studio di Enzo Mari. Nel 2000 espone al Salone Satellite e vince il primo premio alla prima edizione del Design Report Award. Nel 2009 Beppe Finessi cura la sua prima mostra personale alla Fabbrica del Vapore a Milano e l’anno seguente una sua seconda mostra personale intitolata Tra gioco e discarica è presentata in Triennale Milano, con la curatela di Enzo Mari. Nel 2011 vince il Social design Prize promosso dall’ADI e nel 2013 partecipa al La Sindrome dell’Influenza in Triennale con un’istallazione dedicata a Vico Magistretti. Nel 2014 e 2015 cura l’allestimento delle mostre annuali alla Fondazione Magistretti a Milano. Parallelamente al suo lavoro di designer ha svolto attività didattica presso numerosi atenei e scuole di design.

Ha collaborato con Droog Design e con alcune aziende italiane come Driade, FontanaArte, Danese, Zani&Zani, Azzurra Ceramiche, Up Group, Zava Illuminazione e Antonio Lupi. Alcuni suoi progetti sono entrati nella

collezione permanente di Triennale Milano, del London Design Museum e del

Montreal Museum of Fine Art.