Tra-secolare – Alice Cattaneo

Acqui Terme - 25/05/2019 : 23/06/2019

La mostra di Alice Cattaneo inaugura il progetto espositivo “Tra-secolare”, una serie di esposizioni allestite all’interno del Museo Archeologico di Acqui Terme per mettere in relazione l’Arte Contemporanea e l’Archeologia.

Informazioni

  • Luogo: MUSEO ARCHEOLOGICO DI ACQUI TERME
  • Indirizzo: Via Morelli 2 - Castello dei Paleologi, 15011 - Acqui Terme - Piemonte
  • Quando: dal 25/05/2019 - al 23/06/2019
  • Vernissage: 25/05/2019 ore 17,30
  • Autori: Alice Cattaneo
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da mercoledì a domenica ore10-12/15-17, chiusura lunedì e martedì
  • Sito web: http://www.alicecattaneo.it
  • Patrocini: Organizzazione: Associazione Amici dei Musei Acquesi con il Patrocinio del Comune e la collaborazione della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio.
  • Editori: CORRAINI

Comunicato stampa

La mostra di Alice Cattaneo inaugura il progetto espositivo “Tra-secolare”, una serie di esposizioni allestite all’interno del Museo Archeologico di Acqui Terme per mettere in relazione l’Arte Contemporanea e l’Archeologia.
Il visitatore è coinvolto in una sorta di laboratorio immaginario costituito da continui rimandi visivi tra i reperti del museo e le opere di Alice Cattaneo: una sollecitazione a riflettere sul contrasto tra i materiali e sulla relazione che esiste tra il gesto originario di un’opera artistica ed il suo rapporto con i concetti di frammento / resto / transitorietà / memoria / narrazione


Le opere, realizzate in diversi materiali, sono disposte come piccoli oggetti o come immagini accanto ai reperti all’interno delle teche oppure collocate come sculture su piedistallo nelle sale del museo, in dialogo continuo e fecondo tra passato e presente.
L’esposizione museale, con la quale si confrontano le opere di Alice Cattaneo, si articola in tre sezioni dedicate all’età preistorica e protostorica, all’epoca romana e al periodo tardo-antico e medievale. Vi trova spazio un considerevole numero di reperti di grande interesse storico e archeologico, che offrono, nel loro insieme, una significativa testimonianza della ininterrotta presenza umana nel territorio acquese, fornendo una visione complessiva del popolamento della città, dalla più remota antichità fino alle soglie dell’età moderna. Il nome di Acqui Terme richiama quello di Aquae Statiellae, il municipio fondato dai Romani dopo avere sconfitto i Liguri Stazielli. Plinio il Vecchio, nella sua Naturalis Historia, la annovera tra le città “fondate sulle acque”.

Un catalogo/libro d’artista edito da Corraini, curato dalla stessa Alice Cattaneo, autrice anche dei testi che accompagnano le opere, finalizza l’esposizione e la documenta fotograficamente nelle fasi progettuali e nell’allestimento all’interno del contesto museale.
Fra le poche giovani artiste italiane di statura internazionale, Alice Cattaneo ha esposto in gallerie e musei di tutto il mondo. Ha recentemente esposto le sue opere al Museo del Novecento di Milano e partecipa attualmente all’ esposizione “Negative Space” a Karlsruhe in Germania.
Biografia di Alice Cattaneo: www.alicecattaneo.it