Totò Cariello – Città invisibili

Bologna - 14/05/2016 : 25/06/2016

Cariello da sempre osserva e indaga la società contemporanea con i suoi agglomerati urbani, la solitudine e il degrado delle periferie.

Informazioni

  • Luogo: TATLER
  • Indirizzo: Via Rialto 29 - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 14/05/2016 - al 25/06/2016
  • Vernissage: 14/05/2016 ore 17
  • Autori: Totò Cariello
  • Curatori: Patti Campani
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: lun->sab ore 10,12 e 16,19 giov pomeriggio chiuso

Comunicato stampa

sabato 14 maggio alle 19 inaugura allo spazio TATLER
la personale di Totò Cariello – Città invisibili, a cura di Patti Campani.
A presentarla un testo di Cateno Sanalitro, artista ed amico, che con Cariello ha condiviso e realizzato numerosi progetti e collaborazioni.







Cariello da sempre osserva e indaga la società contemporanea con i suoi agglomerati urbani, la solitudine e il degrado delle periferie.
Il cassonetto dei rifiuti entra nelle cronache quotidiane raccontandoci miserie e follie umane. Cariello trasforma il cassonetto in un’icona del nostro tempo.
Un lavoro estraniante, potente, eversivo


Il cassonetto destinato a raccogliere le immondizie, quello che non ci serve più, il non più riciclabile, i rifiuti per eccellenza diventava un’icona sacra.
.

Cateno Sanalitro, maggio 2016