Tonino Negri – L’arcaica presenza

Cuneo - 24/06/2017 : 23/07/2017

Fondazione Peano è lieta di presentare la mostra personale del ceramista e scultore lodigiano Tonino Negri a cura di Giovanni Cerri.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE PEANO
  • Indirizzo: Corso Francia 47 - Cuneo - Piemonte
  • Quando: dal 24/06/2017 - al 23/07/2017
  • Vernissage: 24/06/2017 ore 17
  • Autori: Tonino Negri
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: La mostra a ingresso libero e gratuito, inaugura sabato 24 giugno alle ore 17 e sarà visitabile fino a domenica 23 luglio, dal giovedì alla domenica in orario 16.00-19.00
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Fondazione Peano è lieta di presentare la mostra personale del ceramista e scultore lodigiano Tonino Negri a cura di Giovanni Cerri. La mostra segue il filone delle mostre dedicate – in tutto o in parte – alle opere in ceramica ed è organizzata in collaborazione con la galleria milanese Avanguardia Antiquaria dove, ad ottobre, verrà inaugurerà una seconda mostra dell’artista sul tema dell’illuminazione attraverso l’esposizione di una selezione di case-lampada


La selezione di opere proposta dalla Fondazione Peano accarezza la parte più remota della sensibilità del fruitore richiamando memorie ataviche e pratiche ancestrali rispecchianti l’intimo e indissolubile legame fra uomo e natura. Tonino Negri propone un racconto fantastico, poeticamente visionario ma non privo di un’ironia gentile e garbata, a tratti quasi fiabesca. Attraverso le sue opere l’artista ci invita ad entrare in un territorio sospeso nel tempo, dove coesistono figure simili a cariatidi, arche dalle minuscole e sottili finestre e case illuminate che somigliano a templi, volti che hanno come corpo un vaso e pesci.
L’artista si forma come ceramista e scultore frequentando le botteghe di artigiani e artisti, tra i quali Gianni Vigorelli e Marcello Chiarenza. Dallo studio di Lodi, dove opera e conduce un laboratorio artistico, la sua ricerca trova spazi di evoluzione e approfondimento attraverso i viaggi in Italia e all’estero che lo pongono a confronto con differenti tradizioni e percorsi innovativi. Tonino Negri espone dagli anni Ottanta, collaborando con note gallerie. Egli opera anche in ambito teatrale, firmando regie e scenografie, specie di piazza, e realizza installazioni di grandi dimensioni in spazi urbani, parchi e chiese.