Tiziano Cantoni – Torre Saracena. Arte e sport

Deiva Marina - 04/08/2013 : 15/09/2013

Attraverso i colori Cantoni indaga il mondo dello sport in ogni sua espressione ed evoluzione. Come in una grande corsa ciclistica, Deiva Marina rappresenta per l’artista una tappa importante della sua vita dove convergono amori e passioni, creatività e relax, connubi che ricalcano quelle di un territorio ligure ricco di una storia da raccontare e un’atmosfera da vivere.

Informazioni

  • Luogo: TORRE SARACENA
  • Indirizzo: Via Gramsci 11 - Deiva Marina - Liguria
  • Quando: dal 04/08/2013 - al 15/09/2013
  • Vernissage: 04/08/2013 ore 20,30
  • Autori: Tiziano Cantoni
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Email: moiolipress@gmail.com
  • Patrocini: del Comune di Deiva Marina In collaborazione con “Deiva dialoga con l’Arte”

Comunicato stampa

La storia dell’artista è riassumibile nel binomio passione-professione.
Nel cuore lo sport legato al mondo dei motori che gli ha occupato l’intera carriera lavorativa, nelle mani i pennelli con i quali riesce a trasferire sulla tela le emozioni e le sensazioni che ancora oggi caratterizzano la sua vita.
Attraverso i colori Cantoni indaga il mondo dello sport in ogni sua espressione ed evoluzione

Come in una grande corsa ciclistica, Deiva Marina rappresenta per l’artista una tappa importante della sua vita dove convergono amori e passioni, creatività e relax, connubi che ricalcano quelle di un territorio ligure ricco di una storia da raccontare e un’atmosfera da vivere.
Dopo le incursioni del 16° secolo ad opera dei pirati saraceni, oggi è il pittore Tiziano Cantoni ad “occupare” per un mese la storica e splendida TORRE SARACENA. Un luogo magico nel quale l’artista esporrà una selezione delle sue particolari opere tutte dedicate al mondo dello sport, con qualche importante inedito dedicato alla terra che lo ospita in questa particolare occasione, DEIVA MARINA.
Ciclisti, sciatori, motociclisti, surfisti e quant’altro appartenga al mondo dello sport e dei motori, visitare la mostra di Cantoni significa tuffarsi nell’affascinante mondo sportivo attraverso il cuore e i pennelli dell’artista che corona così il sogno di esporre anche in Liguria.
Dotato di particolare sensibilità creativa, Tiziano Cantoni in questa nuova esposizione ligure mostra e dimostra una costante e interessante crescita espressiva, disegnando un percorso personale tracciato con i brillanti colori dei suoi quadri. Nonostante la naturale evoluzione che ritroviamo essenzialmente e soprattutto nelle opere dedicate a Deiva, è oltremodo evidente il sottile filoconduttore che unisce tutte le opere esposte rendendo l’intera mostra uniforme e armonica.
L’opera di Tiziano Cantoni è affine alla metafora del “germoglio” dove è palese la necessità d’avere un terreno fertile e condizioni ambientali favorevoli, per l’artista il terreno fertile è determinato dalla presenza nella sua vita di amici veri e collaboratori sinceri come il critico d’arte Enrico Frigerio, la condizione ambientale invece è espressa dall’atmosfera positiva e propositiva ma soprattutto contagiosa che lo stesso artista sprigiona nel suo modo di vivere.
Tutto converge nella mostra personale di Deiva Marina, dalla passione alla professione fino alla straordinaria cordialità che unisce l’essenza dell’artista e la cittadinanza locale.
Un particolare ringraziamento a tutta l’amministrazione comunale per l’ospitalità e la collaborazione.

Alberto Moioli
Dir. Edit. enciclopedia d’Arte Italiana

Torre Saracena, lo Sport è Arte
Il dinamismo cromatico di Tiziano Cantoni irrompe nella Rassegna Artistica "Deiva dialoga con l’Arte", progetto nato nel 2009 con l'ambizioso proposito di rendere Deiva Marina fulcro di fervore artistico-culturale. Lo Sport è il tema prediletto dall’Artista e il protagonista di manifestazioni importanti che si inseriscono spontaneamente là dove la natura offre possibilità di praticare ciclismo, trekking, climbing, nuoto e pesca, sia a livello amatoriale che agonistico. Il felice connubio Arte-Sport si realizza sulle tele vivaci del pittore che apre e chiude questo catalogo con due opere dedicate alla caratteristica Torre Saracena e alla manifestazione ciclistica “Granfondo delle Cinque Terre” inserita nell’Unesco Cycling Tour. La Torre, lo Sport e l'Arte divengono veicoli di valori storici, ambientali e culturali. Grazie a Tiziano Cantoni per essere straordinario interprete di tutto questo.

Giovanna Bertamino - Consigliere Comunale delegato alla Cultura -