This Is Rome, progetto ideato da Snob Production e dedicato al racconto della nuova scena creativa metropolitana, giunge quest’anno alla sua sesta edizione.

Informazioni

Comunicato stampa

Mancano pochi giorni alla collettiva di This Is Rome nella sua edizione 2013. Negli spazi della Ex GIL di Trastevere. L’edificio, progettato e realizzato da Luigi Moretti nel 1933 quando aveva soltanto 26 anni, che rientra nel quadro dell opere pubbliche che cambiarono l’assetto funzionale della città

Al suo interno, per due giorni, ci sarà spazio per gli illustratori LRNZ, Chiara Tomati, Studio Arturo, per l’ urban art , con Lucamaleonte, Domenico Romeo, Gio Pistone & Tommaso Guerra, per le installazioni audiovisive di Sonusloci, il videomapping di Kanaka Project, l’interaction design di Glasspiel Creative, Pixel Orchestra, Ind, fino alla visual art di xx+xy.

Sempre all’Ex GIL il progetto PUSH, con i live di 7 talentuosi producer, selezionati in primavera attraverso una serie di streaming trasmessi su thisisrome.it, in cui ciascuno ha costruito in tempo reale un brano. Abacom System, Phooka, Equohm, Ayarcana, i beatmaker Sick Luke, Frenetik (per l’occasione insieme a Orange3), Sine One, riempiranno di suoni e ritmi gli spazi della Ex GIL. Per l’occasione verrà distribuita una card che consentirà il download gratuito delle loro 7 produzioni per il progetto PUSH.

L’opening musicale è affidato ai dj set di Mr Starz (mercoledì 20) e Claudio Salvatore & Nic (giovedì 21)

Oltre agli occhi ed alle orecchie, spazio anche alla soddisfazione del palato, grazie all’aperitivo food & beverage realizzato da Lanificio 159 e alle proposte dell’Ape_Romeo all’esterno dell’edificio: entrambi sono già stati protagonisti della prima fortunata edizione di This Is Food.