The Serialist

Roma - 10/10/2017 : 03/11/2017

Il progetto The Serialist, ideato e curato da Giulia Lopalco e Emanuele Rinaldo Meschini, è un ciclo di mostre che propone di indagare il rapporto tra creatività artistica e il fenomeno delle serie televisive e web.

Informazioni

Comunicato stampa

Il progetto The Serialist, ideato e curato da Giulia Lopalco e Emanuele Rinaldo Meschini, è un ciclo di mostre che propone di indagare il rapporto tra creatività artistica e il fenomeno delle serie televisive e web. Cominciando negli ultimi anni a uscire dalla considerazione di mero prodotto di intrattenimento, le serie stanno diventando oggetto di attenzione e analisi crescente in quanto fenomeno socio-culturale complesso e spazio di elaborazione della nuova mitologia della società contemporanea



La mostra, pensata per gli spazi del Centro Luigi Di Sarro, presenta lavori specific dedicati alla serie televisiva Baywatch (1989-2001) e coinvolge sei giovani artisti italiani e stranieri:
Luca Resta (Bergamo, 1982); Stefan Nestoroski (Struga - Repubblica di Macedonia, 1989); Valentina Nascimben (Roma, 1989); Mauro Piccinini (Roma, 1983); Mia D.Suppiej ( Arzignano, 1988); Davor Suker (Osijek - Croazia, 1984).


La mostra aderisce alla Tredicesima Giornata del Contemporaneo indetta da
AMACI - Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiana

Luca Resta Stefan Nestoroski Valentina Nascimben
Mauro Piccinini Mia D. Suppiej Davor Suker