The Cool Couple – Emozioni Mondiali

Trieste - 01/06/2019 : 21/09/2019

Cosa hanno in comune il gioco del calcio e il mondo dell’arte? Attorno a questa domanda, il duo The Cool Couple ha sviluppato il progetto Emozioni Mondiali

Informazioni

  • Luogo: MLZ ART DEP
  • Indirizzo: via G.Galatti 14a - Trieste - Friuli-Venezia Giulia
  • Quando: dal 01/06/2019 - al 21/09/2019
  • Vernissage: 01/06/2019 ore 18,30
  • Autori: The Cool Couple
  • Curatori: Francesca Lazzarini
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da giovedì a sabato, ore 17.00 - 19.30, e su appuntamento
  • Uffici stampa: THE KNACK STUDIO

Comunicato stampa

Cosa hanno in comune il gioco del calcio e il mondo dell’arte? Attorno a questa domanda, il duo The Cool Couple ha sviluppato il progetto Emozioni Mondiali, in mostra dall’1 giugno al 21 settembre 2019 alla galleria MLZ Art Dep di Trieste.
Fulcro dell’installazione è una console che, attraverso una copia di Pro Evolution Soccer 2018 personalizzata dagli artisti, permette di giocare a calcio sfidandosi in una gara davvero particolare

Le venti squadre, tra cui è possibile scegliere, corrispondono infatti a periodi o movimenti della storia dell’arte, ma anche ad attuali importanti manifestazioni - dal Rinascimento a dOCUMENTA (13), passando per Impressionismo, Arte Povera e Post-Internet, solo per citarne alcuni -, mentre i calciatori rappresentano gli artisti che vi appartengono. Ed è così che si può decidere di scendere in campo nei panni di fuoriclasse come Caravaggio, Duchamp, Richter, o affidarsi alla prestanza di atleti più “giovani” come Wael Shawky, Jon Rafman, Zanele Muholi. O ancora brillare della luce di astri dello star system, come Cattelan e Warhol, o puntare sulla genialità di figure fuori dagli schemi, come Mladen Stilinović, Marcel Broodthaers e Santiago Sierra.
Le divise delle squadre, disegnate da The Cool Couple seguendo i rigidi schemi tecnici imposti dal sistema di editing di PES, sono esposte come quadri astratti. Così come il sistema del calcio delocalizza la confezione delle divise in Estremo Oriente, per risparmiare grazie alla manodopera a basso costo, il duo ha commissionato la produzione delle tele a un sito web cinese che ha fatto riprodurre a mano, a dei pittori locali, le immagini PNG delle magliette ricevute dai clienti.
A completare la mostra, alcuni screenshot raffiguranti momenti salienti di tornei giocati in precedenza, e la struttura stessa che ospita console e giocatori: spalti di legno in cui sono incastonati dei “bordocampo”, i tipici schermi a led per la pubblicità negli stadi. Nei display di Emozioni Mondiali appaiono citazioni di artisti, come “La creatività richiede coraggio” di Henri Matisse, mescolate a slogan pubblicitari di brand sportivi, tra cui il famosissimo “Just Do It” di Nike. Allo stesso modo dei meccanismi di produzione delle divise e della costruzione iconica delle figure dei giocatori / artisti, anche l’interscambiabilità e l’indistinguibilità dei linguaggi, sportivo e artistico, rafforzano il parallelismo tra i due mondi.
Con Emozioni Mondiali, la partecipazione attiva ad un gioco estremamente popolare porta i visitatori a interfacciarsi sia con l’arte che con il calcio: due sistemi in linea teorica estremamente lontani, ma che negli ingranaggi del neoliberismo finiscono per assomigliarsi incredibilmente.





The Cool Couple è un duo di artisti con base a Milano, fondato nel 2012 da Niccolò Benetton (1986) e Simone Santilli (1987). La loro ricerca si concentra sugli attriti generati quotidianamente nella relazione tra persone e immagini. L’idea che le immagini agiscano come nodi attivi in una rete, unita a una estrema attenzione nella produzione, si esprime nell’utilizzo di diverse forme espressive, che spaziano dalla fotografia fine art a panni elettrostatici, stanze di meditazione e band musicali cinesi. Le loro opere sono state esposte al Centro di Cultura Contemporanea Strozzina, Fondazione Bevilacqua La Masa, Unseen Photo Festival, Centquatre, Les Rencontres d’Arles, MACRO, MAMbo, Galleria Civica di Trento. Sono stati selezionati da Fotomuseum, Winterthur for Plat(t)form 2015. TCC ha ricevuto il Premio Fabbri per la fotografia contemporanea nel 2014, il Premio Graziadei nel 2015, il Premio Gruppo Euromobil Under 30 e il Premio Fotografia under 40 ArtVerona nel 2017. Niccolò e Simone sono fondatori della cover band Rui & the Rainbow Dragons.
http://thecoolcouple.co.uk