The Blank ArtDate 2016

Bergamo - 13/05/2016 : 15/05/2016

La sesta edizione di The Blank ArtDate si caratterizza per la creazione di un percorso narrativo fra uno spazio espositivo e l’altro. Minimo comun denominatore “Il castello dei destini incrociati”, romanzo fantastico di Italo Calvino pubblicato nel volume “Tarocchi – il mazzo Visconteo di Bergamo e New York”.

Informazioni

  • Luogo: THE BLANK CONTEMPORARY ART
  • Indirizzo: Via Quarenghi 50 - 24122 - Bergamo - Lombardia
  • Quando: dal 13/05/2016 - al 15/05/2016
  • Vernissage: 13/05/2016
  • Generi: arte contemporanea, serata – evento
  • Sito web: http://www.theblank.it/wp-content/uploads/2016/04/ARTDATE_PROGRAMMA_BASE.pdf

Comunicato stampa

The Blank ArtDate
La Città dei destini incrociati
13–14–15 maggio 2016, Bergamo

The Blank ArtDate è il principale appuntamento con l’Arte Contemporanea organizzato a Bergamo, caratterizzato da oltre trenta eventi fra cui mostre, studio visit, talk, apertura di dimore storiche e collezioni private.
La sesta edizione di The Blank ArtDate si caratterizza per la creazione di un percorso narrativo fra uno spazio espositivo e l’altro. Minimo comun denominatore “Il castello dei destini incrociati”, romanzo fantastico di Italo Calvino pubblicato nel volume “Tarocchi – il mazzo Visconteo di Bergamo e New York”

Ciascuna realtà coinvolta in The Blank ArtDate 2016 ha scelto una carta dei tarocchi del mazzo Colleoni-Baglioni, oggi parzialmente conservato all’Accademia Carrara di Bergamo, e organizzato eventi riconducibili all’iconografia o alle suggestioni derivanti dalla carta stessa.

Scarica il programma:
http://www.theblank.it/wp-content/uploads/2016/04/ARTDATE_PROGRAMMA_BASE.pdf

• 3 giornate dedicate all’Arte Contemporanea
• 3 Special Talks: Paolo Fabbri (semiologo), Umberto Galimberti (filosofo), William Voelkle (Senior Curator Morgan Library New York)
• 7 istituzioni coinvolte: Accademia Carrara, ALT Arte Contemporanea, ArtUP Banca Popolare di Bergamo, BACO Base Arte Contemporanea, GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, Orto Botanico, Museo Bernareggi
• 8 preview alla presenza di curatori e artisti
• 9 gallerie
• 34 location a Bergamo e provincia
• oltre 100 artisti coinvolti
• 10.0000 persone partecipanti
ARTISTI COINVOLTI
Marina Abramovic, Alessandro Agudio, Alis/Filliol, Meris Angioletti, Salvatore Arancio, Ivan Argote, Vanessa Beecroft, Riccardo Benassi, Umberto Boccioni, Angela Bulloch, Sophie Calle, Daniel Chew, Emma Ciceri, Sarah Ciraci, Daniela Comani, Cuoghi-Corsello, Anne Darboven, Gabriele De Santis, Jessica Diamond, Alessandro Di Pietro, Tracey Emin, Ettore Favini, Sylvie Fleury, Christian Fogarolli, Nicoletta Freti, Coco Fusco, Oscar Giaconia, Nan Goldin, Yulan Grant, Francesca Grilli, Camille Henrot, James Hoff, Jenny Holzer, Rebecca Horn, Adelita Husny-Bei, Rashid Johnson, Barbara Kruger, Laurina Paperina, Marc Lechey, Claudia Losi, Israel Lund, Daniele Maffeis, Diego Marcon, Eva Marisaldi, Alex Martinis Roe, Andrea Mastrovito, Ryan McGinley, Samuele Menin, Mladen Miljanovic, Tracy Moffat, Liliana Moro, Shirin Neshat, Navid Nuur, Catherine Opie, Ornaghi&Prestinari, Adrian Paci, Francesco Pedrini, Regina Pessoa, Carol Rama, Luca Resta, Zanele Muholi, Tabita Rezaire, Klaus Rinke, Erik Saglia, Oscar Santillian, Sarah Sparkes, Cindy Sherman, Kiki Smith, Jessica Stockholder, Maria Francesca Tassi, Remco Torenbosch, Tue Green Fort W/Lisa Rave, Ian Tweedy, Franco Vaccari, Guido van der Werve, Sislej Xhafa.