The Art of Reciprocity

Milano - 02/10/2013 : 06/10/2013

Il supporto di QVC a BHI si concretizza attraverso una mostra fotografica inedita: The Art of Reciprocity, una rassegna collettiva curata da Valentina Galimberti titolare della DADA EAST GALLERY di Milano.

Informazioni

  • Luogo: VARESE 12
  • Indirizzo: via Varese 12 (zona Brera) - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 02/10/2013 - al 06/10/2013
  • Vernissage: 02/10/2013 ore 18,30
  • Generi: fotografia, collettiva
  • Email: amazza@twistergroup.it

Comunicato stampa

Milano, 1 ottobre 2013 – Parte oggi la nuova campagna Shopping4good di QVC - il canale TV dedicato allo shopping e all’intrattenimento – per sostenere Breast Health International (BHI), una delle più importanti fondazioni internazionali non profit attiva nello sviluppo della ricerca e della cura del tumore al seno e nell’assistenza alle donne che sono colpite dalla malattia e alle loro famiglie


Per l’intero mese di ottobre, il mese ufficiale della prevenzione del tumore al seno, QVC sosterrà BHI ospitando la Fondazione in QVC Informa - uno spazio del palinsesto dedicato alla divulgazione, prevenzione e sensibilizzazione su tematiche di interesse sociale e collettivo – e vendendo in esclusiva per l’Italia il braccialetto UNO, un gioiello magnetico disegnato dall’architetto americano Luis Pons. Il 50% del ricavato sarà devoluto a Fund For Living, il programma di BHI avviato in Italia nel 2007 per dare assistenza alle donne affette da cancro al seno e alle loro famiglie, aiutandole a far fronte a problemi di sostentamento e alla mancanza di coperture assicurative contro le malattie. Un network di medici, ospedali e volontari individua i pazienti bisognosi e BHI mette a loro disposizione le risorse necessarie, con il supporto di centri medici e servizi sociali.
Il supporto di QVC a BHI si concretizza anche attraverso una mostra fotografica inedita: The Art of Reciprocity, una rassegna collettiva curata da Valentina Galimberti titolare della DADA EAST GALLERY di Milano. Alcuni fotografi, tra cui Massimo Listri, Massimo Siragusa, Maurizio Galimberti, Matteo Gastel, Albertina D’Urso, Pietro Baroni, Settimio Benedusi, Alberto Gianetti e Matteo Procaccioli, hanno deciso di aderire insieme a QVC Italia alla causa di BHI donando le opere fotografiche che saranno in vendita in occasione dell’apertura della mostra, dal 2 al 6 ottobre. L’intero ricavato andrà sempre a favore di Fund For Living - BHI.
QVC ha inoltre realizzato e pianificato una campagna ADV che accompagnerà le iniziative on air, contestualmente alle due campagne create per i canali radio e social. Testimonial d’eccezione due celebrities italiane di primo piano, Valeria Golino e Valeria Solarino, ritratte da Fabio Lovino, che hanno deciso di affiancare BHI e QVC prestando i loro volti noti nel panorama cinematografico internazionale.
La campagna Shopping4good di QVC si inserisce nel più ampio programma di attività di CSR avviato dalla società fin dal lancio in Italia, nell’ottobre 2010, ed è parte dell’impegno verso le donne, che costituiscono l’86% dei clienti di QVC. In particolare, Shopping4good è un’iniziativa volta a rendere lo shopping un momento di riflessione e aiuto, perché dietro l’esperienza d’acquisto di QVC ci sono non solo intrattenimento e informazione, ma anche ricerca, impegno, selezione, cura, passione. Grazie a QVC Informa associazioni e fondazioni partner hanno la possibilità di raggiungere 25 milioni di famiglie italiane.
BHI è stata fondata a Philadelphia nel 1990 su iniziativa di Gordon Schwartz, uno dei più stimati oncologi statunitensi, e della moglie Shelley. Attualmente guidata dalla figlia della coppia, Susan Schwartz, in qualità di Direttore dello Sviluppo Internazionale, BHI è oggi presente in USA, in Europa (Gran Bretagna, Italia, Germania, Spagna) e in diversi paesi asiatici (Cina, Singapore, Hong Kong e Vietnam).
L’obiettivo principale della Fondazione è lavorare a stretto contatto con i migliori professionisti del mondo per trovare una cura definitiva per il tumore al seno, offrendo allo stesso tempo un supporto concreto a sostegno delle spese accessorie non coperte dai sistemi sanitari nazionali e/o dall’assicurazione sanitaria, come ad esempio: assistenza a neonati o anziani per permettere alle donne di beneficiare di terapie e controlli, assistenza domestica post intervento chirurgico, trasporto da e per l’ospedale, cure per la pelle e parrucche durante la chemioterapia.
QVC: Digitale Terrestre e tivùsat canale 32, Sky canale 475. Lo shopping di QVC è anche online su www.qvc.it.


Informazioni su QVC
QVC è il secondo canale televisivo americano per dimensioni, con un fatturato di circa 8,5 miliardi di dollari. La società, fondata nel 1986 negli Stati Uniti e specializzata nella vendita televisiva, oggi opera come retailer multimediale globale con oltre 11,5 milioni di clienti nel 2012 nel mondo negli USA, in Gran Bretagna, Germania, Giappone, Italia. Da ottobre 2012 in Cina è stata lanciata la Joint Venture con CNR Mall.

I migliori brand e prodotti italiani e internazionali, nei settori Gioielli, Moda & Accessori, Bellezza, Casa ed Elettronica rappresentano il cuore dell’offerta. Il tasso di fidelizzazione del cliente è altissimo, a conferma della cura del cliente e dell’eccellenza del servizio.

QVC Italia ha l’obiettivo di affermarsi come player indiscusso di un nuovo modo di fare shopping guadagnando quote di mercato oggi destinate ai grandi retailer. La sede italiana si estende su 15.000 mq, con un edificio all’avanguardia sotto il profilo della sostenibilità in grado di garantire risparmi energetici per una migliore tutela dell’ambiente. Ospita studi televisivi dotati di sistemi di registrazione e trasmissione in linea con gli standard e le tecnologie più avanzate, oltre a un call center di proprietà. Lo staff di QVC Italia è guidato dal CEO Steve Hofmann e l’investimento per il lancio è pari a 65 milioni di euro.