Terme Culturali

Biella - 19/06/2015 : 19/06/2015

Cittadellarte ha avviato nel 2015 un’iniziativa innovativa nel contesto della fruizione della cultura: le Terme Culturali.

Informazioni

Comunicato stampa

LE TERME CULTURALI
una proposta innovativa di partecipazione alla produzione culturale

Cittadellarte ha avviato nel 2015 un’iniziativa innovativa nel contesto della fruizione della cultura: le Terme Culturali.
L’intera struttura di Cittadellarte diventa un luogo dedicato alla cura e allo sviluppo della sensibilità che l’arte e la cultura riattivano e rinvigoriscono.
Parte centrale delle Terme Culturali è uno spazio permanentemente dedicato alla spiritualità laica e al progetto del Terzo Paradiso: progetto globale, individuale e collettivo di ribilanciamento creativo e continuo degli opposti, natura-artificio, positivo- negativo, io-noi etc..

(maggiori informazioni)
Chi visita le Terme Culturali può fermarsi per una visita di un paio di ore oppure per un soggiorno di una giornata, un weekend o un’intera settimana: a seconda della sua disposizione e disponibilità. Per ciascuno di questi periodi, l’ospite potrà seguire dei percorsi termali adatti, scegliendo tra un ampio ventaglio di “trattamenti”, laboratori sui temi del rapporto tra l’arte e i diversi ambiti di attività umana (dall’architettura alla moda, dalla produzione alla politica); sarà accompagnato da mediatori esperti che racconteranno anche le storie e i raggiungimenti di Cittadellarte stessa, così come dei partner della rete globale costituita dalle migliaia di organizzazioni federate nel segno della visione che Cittadellarte ha identificato come la propria missione: il Terzo Paradiso.
Le Terme Culturali sono uno spazio dove prendersi cura della propria mente e della primaria facoltà del creare; «creare è umano», ha sintetizzato Michelangelo Pistoletto.
L’arte è l’espressione più piena e diretta di questa facoltà. Come l’esercizio fisico risveglia e mantiene attivo il nostro corpo, così la mente necessita di educazione ed esercizio attraverso l’arte. Riprendendo questa analogia, attraverso le Terme Culturali, Cittadellarte mette a disposizione dei suoi visitatori uno spazio dove massaggiare e riscaldare i muscoli della creatività e riattivare così la propria personale dimensione creativa, attraverso cui esprimere la propria autonomia e riscoprire le basi profonde della responsabilità per ciò che si pensa e dunque per ciò che si fa.