Technotown

Roma - 26/10/2013 : 27/10/2013

Tre nuove sale e viaggi tra tecnologia e scienza: tutte le avventure dei technoscienziati di Villa Torlonia nell’offerta didattica 2013-2014.

Informazioni

  • Luogo: TECHNOTOWN - VILLA TORLONIA
  • Indirizzo: Via Lazzaro Spallanzani 1a - Roma - Lazio
  • Quando: dal 26/10/2013 - al 27/10/2013
  • Vernissage: 26/10/2013 ore 10
  • Generi: serata – evento
  • Orari: dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18
  • Biglietti: ingresso libero
  • Email: info@technotown.it
  • Uffici stampa: ZETEMA

Comunicato stampa

Tre nuove sale e viaggi tra tecnologia e scienza: tutte le avventure dei technoscienziati di Villa Torlonia nell’offerta didattica 2013-2014.
Partirà così un nuovo viaggio tra natura e tecnologia, all’interno di sale nuove e lungo viaggi sempre più avvincenti, in un armonioso equilibrio tra spazi dedicati all’esperienza e all’osservazione



TECHNOTOWN, la ludoteca tecnologico scientifica di Roma Capitale, Assessorato alla Scuola, Infanzia, Giovani e Pari Opportunità destinata ai ragazzi tra gli 8 e i 17 anni, presenterà venerdì 25 ottobre, alle ore 12, tutte le novità della struttura, rinnovata nell’offerta e nell’allestimento, e tutte le nuove attività, per scuole e pubblico, che compongono il calendario di proposte educative 2013-2014.
Interverrà Alessandra Cattoi, Assessore alla Scuola, Infanzia, Giovani e Pari Opportunità di Roma Capitale.
Porte aperte anche nel fine settimana: sabato 26 e domenica 27 ottobre, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18, un invito per tutti a scoprire gratuitamente e liberamente, accompagnati dai tutor scientifici della ludoteca, il fantastico mondo de ‘LA TECNOSCIENZA A PORTATA DI GIOCO’.

Ma quali sono le chicche delle tre nuove sale?
Missioni robotiche da costruire e programmare nella nuova sala LEIS (Lego Education Innovation Studio).
Registrazioni e trasmissioni in diretta attraverso web radio nella nuova sala TECHNORADIO. Indagini sulle piante muniti di Termocamera e “Trovapiante” nella nuova sala CYBERPLANT e in Villa.

TECHNOTOWN, centro unico e all’avanguardia nel panorama dei progetti di ‘edutainment’ italiane, sin dal novembre 2006 è ospitato all’interno del Villino Medioevale, caratteristica architettura di inizio ‘900, realizzando un progetto di Paco Lanciano, con la gestione di Zètema Progetto Cultura.

Un progetto in continua e straordinaria crescita: da quest’anno alle sei sale e ai “tecnopercosi” già attivi si aggiungeranno tre nuove spazi: LEGO LEIS, TECHNORADIO, CYBERPLANT. Quest’ultima, in particolare, è stata realizzata grazie al finanziamento del MIUR, per un progetto sulla biodiversità vegetale di Villa Torlonia, realizzato dall’Accademia dei Quaranta e Zètema.
Al via cosi anche nuovi percorsi tematici e laboratori didattici attraverso esperienze inedite e apparecchiature ancora più sofisticate, per utilizzare i “media” in modo divertente e creativo.

Per gli studenti e i provetti scienziati, Technotown avvia “tutti i congegni” per un countdown esplosivo in fantasia e innovazione: natura e tecnologia si alternano tra proiezioni tridimensionali, realtà virtuali ed interattive, giochi di gruppo nei diversi campi informatico-figurativi.

Per chi ama esplorare l’ambiente, è possibile seguire l’avventura de LA FORZA DELLA NATURA”, un viaggio intergalattico tra pianeti in navicella e microrganismi, con termocamera a infrarossi per una botanica spaziale! Il cinema poi non ha più segreti: con CIAK SI GIOCA verranno svelati gli effetti 3d usati sul grande schermo e si reciterà all’interno di un vero set cinematografico. I kit robotici da programmare, assemblare e realizzare, tra WedO e Mindstrom, aspettano i piccoli ingegneri nel complesso ma emozionante mondo di ROBA DA ROBOT. Infine, un tuffo nel mare dei suoni con IL RUMORE DELLA SCIENZA: scoprendo i retroscena della discografia, la Technoradio inviterà i ragazzi a cimentarsi da speaker radiofonici, dedicando o incidendo un brano da trasmettere in diretta via web radio.
E l’avventura continua anche in ‘fuorionda’: tutti possono lasciare il loro segno con un contributo audio ‘in redazione’ per www.technotown.it
Queste sono solo alcune delle nuove e appassionanti esperienze proposte. Il calendario sarà in continuo aggiornamento e in linea le ultime notizie di settore per toccare con mano e capire – attraverso il gioco – l’attualità scientifica.

Ancora, tornano come ogni anno i 7 LABORATORI, con le tematiche più svariate: dalla creazione di origami a sfondo naturalistico all’educazione all’ascolto con staffetta sonora, dalla realizzazione di un fumetto digitale all’esplorazione delle illusioni ottiche fino allo studio delle pratiche del doppiaggio, della robotica educativa e la sperimentazione dell’arte dell’animazione.

Un programma ricco, nuovo, attuale nella sua versatilità, grazie al quale TECHNOTOWN si conferma un vero e proprio laboratorio di pedagogia pratica: investire nella formazione puntando sul binomio apprendimento/gioco all’interno di spazi a misura di bambino.

Se ‘giocando s’impara e imparando si cresce’.. a fine anno tutti promossi “techno-scienziati” a pieni voti!