Tatjana Valsang

Firenze - 05/06/2014 : 27/09/2014

La mostra presenta una selezione di lavori recenti dell’artista, principalmente tele di grandi dimensioni. Si tratta di lavori astratti, su cui i flussi di colore aprono squarci tra i vari strati, fondendosi e sublimandosi.

Informazioni

Comunicato stampa

La Galleria Alessandro Bagnai ha il piacere di annunciare la prima mostra in Italia dell’artista tedesca Tatjana Valsang. L’evento è presentato in coincidenza con i due anni di apertura della galleria nel nuovo spazio all’interno di Palazzo Ricasoli, in Piazza Goldoni a Firenze.

La mostra presenta una selezione di lavori recenti dell’artista, principalmente tele di grandi dimensioni

Si tratta di lavori astratti, su cui i flussi di colore aprono squarci tra i vari strati, fondendosi e sublimandosi.Le tele esprimono anche una forte luminosità: gli strati di colore sono applicati con energia esplosiva, ma risultano in una leggerezza che è percettibile attraverso la semitrasparenza e la limpidezza del colore. Il colore rimanda alla organica bellezza della natura, come ingrandita al microscopio, ad ali di farfalla, allo scorrere schiumoso dell’acqua, talvolta ai colori quasi chimici e artificiali offerti dalle luci di un tramonto o da un’esperienza psicologica psichedelica. La totalità esasperata e tuttavia equilibrata della composizione crea un nuovo fenomeno naturale. Non vi è infatti riferimento alcuno all’origine o ad un soggetto.

Alcune opere di formato più piccolo qui esposte, rappresentano invece un gruppo più intimo e sottilmente poetico, in un linguaggio composto da percorsi di colori più scuri, principalmente nelle gamme del nero, grigio e marrone, che creano un effetto irrazionale di connotazione surreale.
Tatjana Valsang (1963, St. Tönis, Germania) vive e lavora a Wuppertal (Germania) e presso il suo studio a Tjörn in Svezia. L’artista, dopo aver terminato gli studi alla Kunstakademie di Düsseldorf, ha continuato la sua sperimentazione nell’intimità del suo studio. Tra le mostre personali espone nel 2011 e 2012 da Konrad Fischer Galerie (Düsseldorf e Berlino, Germania), nel 2013 alla Kunsthalle di Wuppertal-Barmen (Germania) e nel 2014 alla Galleria Andersson/Sandström (Umeå, Svezia). Dal 14 Giugno al 31 Ottobre 2014 Tatjana Valsang parteciperà alla mostra collettiva Icastica che occuperà diversi luoghi nella città di Arezzo.



Galleria Alessandro Bagnai is delighted to announce the first exhibition in Italy by German painter Tatjana Valsang. This happens in coincidence with the gallery’s two- year anniversary in the new space inside Palazzo Ricasoli, Piazza Goldoni, Florence.

The exhibition presents a selection of recent works by the artist, mostly large canvases. These are abstract paintings where streams of colour tear open the different layers, while they melt and sublimate each other. Tatjana’s canvases express a strong sense of luminosity: layers of colours are applied with explosive energy, though the result is the weightlessness perceived through their translucency and clarity. Tatjana’s paintings remind us of the organic beauty of nature, as if magnified, such as butterflies’ wings and foamy streams of water; while sometimes they bring to mind the nearly chemical and artificial colours of some sunsets and of psychological, psychedelic experiences. The wholeness of the composition is exasperated yet balanced and creates a new natural phenomenon. There is in fact no reference to a specific source or a subject.

The exhibition also includes a group of smaller paintings in the shades of black, grey and brown. These are more intimate and subtly poetic works, with irrational connotations and a dreamlike atmosphere.

Tatjana Valsang (1963, St. Tönis, Germany) lives and works in Wuppertal (Germany) and at her studio in Tjörn (Sweden). After completing her studies at the Düsseldorf Kunstakademie, the artist carried on experimenting in the intimacy of her studio. In 2011 and 2012 the artist showed at Konrad Fischer Galerie (Düsseldorf and Berlin, Germany); in 2013 she exhibited at the Kunsthalle Wuppertal-Barmen (Germany) and in 2014 at the Andersson/Sandström gallery (Umeå, Svezia). Between June 14 and October 31 2014, Tatjana Valsang is participating in the group show Icastica, taking place throughout the city of Arezzo (Tuscany, Italy).