Tasneem Alsultan – Saudi Tales of Love

Firenze - 08/04/2017 : 13/05/2017

La mostra nasce dalla storia personale della fotografa Tasneem Alsultan, sposatasi a 17 anni con un matrimonio combinato secondo la tradizione, per poi divorziare dopo 10 anni vissuti infelicemente.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE STUDIO MARANGONI
  • Indirizzo: Via San Zanobi 19/r - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 08/04/2017 - al 13/05/2017
  • Vernissage: 08/04/2017 ore 18
  • Autori: Tasneem Alsultan
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: Lun-Sab | 10.00 / 13.00 – 15.00 / 19.00
  • Biglietti: ingresso libero
  • Uffici stampa: STUDIO ESTER DI LEO

Comunicato stampa

Tra gli eventi speciali della 8ª edizione di Middle East Now - il festival internazionale di cinema, documentari, arte contemporanea, musica, incontri ed eventi, che si terrà a Firenze al Cinema La Compagnia e in altri luoghi dal 4 al 9 aprile - si inaugurerà sabato 8 aprile alle 18.00 alla FSM Gallery-Fondazione Studio Marangoni la mostra SAUDI TALES OF LOVE della giovane fotografa TASNEEM ALSULTAN, tra le poche donne a fare questo lavoro in Arabia Saudita, inclusa tra i 16 fotografi emergenti to watch del 2016 dal prestigioso British Journal of Photography

Il progetto racconta sogni, storie nascoste, scelte coraggiose ed esperienze sentimentali complicate di donne che vivono in Arabia Saudita, una delle società più chiuse al mondo. Ritratti di donne divorziate, vedove, felicemente sposate e foto che immortalano matrimoni in grande stile.

SAUDI TALES OF LOVE nasce dalla storia personale della fotografa Tasneem Alsultan, sposatasi a 17 anni con un matrimonio combinato secondo la tradizione, per poi divorziare dopo 10 anni vissuti infelicemente. Un divorzio in Arabia Saudita sembra ancora un tabù e Tasmeen con i suoi ritratti racconta storie di matrimoni ed esperienze personali difficili e complicate, come la sua. Incontra vedove, donne felicemente sposate e donne divorziate. Esplora il concetto di amore attraverso le foto della figlia e della nonna e al tempo stesso foto di matrimoni in grande stile, che rappresentano, secondo l’artista, le grandi aspettative spesso deluse di molte donne saudite. Il “link” che unisce queste storie di donne è la volontà di andare oltre le imposizioni della società.