Talk + performance di Karl Logge e Marta Romani

Torino - 17/10/2013 : 17/10/2013

I due «Balon» di Porta Palazzo – il mercato delle pulci e il Turin Eye, il pallone aerostatico situato nella vicina piazza Borgo Dora – saranno il punto di partenza per riflettere, in un momento di decadenza endemica, sulle condizioni umane di nostalgia e solastalgia.

Informazioni

  • Luogo: K-HOLE
  • Indirizzo: via san'Agostino 17 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 17/10/2013 - al 17/10/2013
  • Vernissage: 17/10/2013 ore 20
  • Autori: Karl Logge, Marta Romani
  • Generi: performance – happening, incontro – conferenza, serata – evento

Comunicato stampa

Giovedì 17 ottobre
h 20
Talk + performance di Karl Logge e Marta Romani
artisti in residenza per viadellafucina 2013

... in attesa della mostra finale di venerdì 8 novembre.

At the end of home”..


artisti: Karl Logge (Sydney) e Marta Romani (Torino)
curatori: Stefania Crobe e Alan Sardella

I due «Balon» di Porta Palazzo – il mercato delle pulci e il Turin Eye, il pallone aerostatico situato nella vicina piazza Borgo Dora – saranno il punto di partenza per riflettere, in un momento di decadenza endemica, sulle condizioni umane di nostalgia e solastalgia: prospettive diverse per visualizzare e analizzare la crisi dal macro al micro, dal virtuale al reale, da un punto di vista utopico dall’alto ad uno sguardo dal basso a spazi eterotopici.
Mentre la pressione generale generata della crisi (economica, ambientale, politica)
aumenta, in un momento in cui la certezza di una casa non è più garantita e il senso di appartenenza vacilla creando condizioni di disagio, incertezza e stress, Porta Palazzo fungerà da epicentro di riflessione su una Torino tra le protagoniste più attive e reattive in Italia sul fronte ”emergenza sfratti”.
Può l’arte generare un cambiamento, dissolvendo gli estremi sopracitati? Così come i sogni possono suggerire nuove soluzioni che sfidano la logica e immaginare nuovi modi di affrontare scenari di paura, attraverso un’interazione ed analisi che passeranno attraverso media diversi, gli artisti creeranno un audioscape volto ad indurre uno stato mentale tra sogno e veglia, in uno spazio surreale dedicato ad elaborare la complessità del tema.

****

viadellafucina è un programma sperimentale di residenza basato su un dispositivo unico a livello internazionale.
Il progetto nasce dalla volontà di migliorare l’efficacia dei format artist-in-residency, da un lato per favorire l’integrazione dell’artista ospite nel territorio, dall’altro per capitalizzare la loro presenza a favore della comunità locale.
Le coppie di artisti in residenza sono infatti formate da un torinese e da un “forestiero” che hanno collaborato nei mesi scorsi alla realizzazione di un progetto condiviso su Porta Palazzo. Ogni coppia è stata inoltre affiancata in residenza da un giovane curatore
http://www.kaninchenhaus.org/viadellafucina-2013/

Quartier generale della residenza e atelier degli artisti è il nuovo spazio indipendente K-HOLE di via S. Agostino 17, Torino.
http://www.kaninchenhaus.org/k-hole
www.facebook.com/k.hole.torino

****

viadellafucina nasce da un'idea di Brice Coniglio ed è realizzato dall'associazione culturale Kaninchen-Haus con il sostegno della Compagnia di San Paolo e della Camera di Commercio di Torino e con il Patrocinio della Regione Piemonte, della Provincia di Torino, del Comune di Torino, del GAI Giovani Artisti Italiani, della Circoscrizione 1 e della Circoscrizione 7 della Città di Torino.

Partner del progetto: a.titolo, artegiovane, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, IAAD Istituto Arte Applicata e Design, PAV Parco Arte Vivente, TAG Torino Art Galleries, Comitato The Gate Porta Palazzo, Paralleli Istituto Euromediterraneo del Nord-Ovest.
L’ospitalità degli artisti è offerta da ReOasi Accomodations.

Comitato scientifico viadellafucina 2013: Antonio Arevalo, Eliana Cerrato, Francesca Comisso,Rebecca De Marchi, Cecilia Guida, Anna Musini, Paolo Naldini, Maria Teresa Roberto, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, Catterina Seia

****

K-HOLE art social club è il nuovo spazio indipendente e centro di aggregazione per l'arte e gli artisti sito nel cuore del Quadrilatero Romano a Torino.
Riprendendo la tradizione degli art cafè di inizio 900, K-HOLE è al tempo stesso club, spazio espositivo, luogo di ritrovo e aggregazione, centro di produzione culturale.
Oltre al programma di mostre e al laboratorio degli artisti in residenza per viadellafucina, K-HOLE offre (quasi) ogni sera un ricco programma di talk, concerti, dj-set, eventi, accompagnato da un servizio di cocktail bar.
Seguite gli eventi in programma dal sito www.kaninchenhaus.org
e dalla pagina facebook http://facebook.com/k.hole.torino

Per ulteriori info:
http://kaninchenhaus.org/
http://facebook.com/kaninchenhaus