T Racconto Cappuccetto Rosso

Cagliari - 06/12/2012 : 20/01/2013

Negli spazi comuni del T Hotel di Cagliari, il racconto diventa protagonista con una ricca mostra bibliografica curata da Tiziana Roversi, esperta di editoria per ragazzi e illustrazione, che ripercorre la vera storia di Cappuccetto Rosso, in un affascinante percorso che dalle prime trascrizioni della tradizione orale giunge fino alle ri-scritture dei giorni nostri.

Informazioni

  • Luogo: T HOTEL
  • Indirizzo: Via dei Giudicati, 66 09131 - Cagliari - Sardegna
  • Quando: dal 06/12/2012 - al 20/01/2013
  • Vernissage: 06/12/2012 ore 19
  • Curatori: Marco Peri
  • Generi: documentaria, disegno e grafica
  • Orari: tutti i giorni dalle 9 alle 23.
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

“Cappuccetto Rosso, senza farselo dire due volte, partì per andare dalla sua nonna, la quale stava in un altro villaggio. E passando per un bosco s'imbatté in quella buona lana del Lupo, il quale avrebbe avuto una gran voglia di mangiarsela”.
J.& W. Grimm

Il T Hotel prosegue la sua attività espositiva con un tema favoloso, la mostra T Racconto Cappuccetto Rosso, in programma dal 6 dicembre al 20 gennaio 2013



Cappuccetto Rosso è forse la fiaba europea più popolare al mondo, le vicende narrate continuano ad esercitare un grande fascino su tutte le generazioni, dai bambini ai nonni.
I protagonisti e le atmosfere della favola sono entrati a far parte della memoria collettiva come repertorio di immagini e simboli capaci di suggestionare ancora, nonostante il tempo.
Negli spazi comuni del T Hotel di Cagliari, il racconto diventa protagonista con una ricca mostra bibliografica curata da Tiziana Roversi, esperta di editoria per ragazzi e illustrazione, che ripercorre la vera storia di Cappuccetto Rosso, in un affascinante percorso che dalle prime trascrizioni della tradizione orale giunge fino alle ri-scritture dei giorni nostri. Saranno presenti moltissime edizioni illustrate, alcune antiche e di pregio, insieme ad edizioni della favola provenienti da paesi lontani che segnalano la diffusione planetaria di questo racconto.
L’ininterrotto successo di Cappuccetto Rosso si consolida dal suo essere continuamente riprodotta e rivisitata in diversi contesti della cultura contemporanea.
Dalla moda al design, dalla fotografia alla pittura, il progetto espositivo curato da Marco Peri, Tramare e T Art, intende conoscere le molteplici suggestioni che questa fiaba-icona è capace di offrire nell'epoca contemporanea.
Artisti, designer, illustratori ed artigiani esplorano con differenti mezzi espressivi i temi del racconto evocandone le atmosfere per riscoprire il fascino del racconto.



In esposizione opere di: MARTA ANATRA – MARIA CHIARA ARESTI – STEFANIA E CRISTINA ARIU – ATELIER CRI CRI – MICHELA BALLOI – CARLO BUDRONI – SALVATORE CAMPUS – LOREDANA CARTA – EGIDIA CARTA MONTIBLU – FRANCO CASU & RENATO MUGGIRI – GIORGIO CASU – GIULIA CASULA – LUNA CESARI – RITA CORREDDU – ANGELA COTZA – CREAZIONI ANTONELLO – ICA CUBONI – EMDM HANDMADE – ROBERTO FANARI – FABRIZIO GALLO – ELVIRA GIANNATASIO GELVIS – ILARIA GORGONI – TATJANA GÖX – ITARSIA: MANUELA VIRDIS & MONA MOHAGHEGHI – IUMOI – KROMATIKA: GIULIA PINNA – LA FILLE BERTHA – FABIOLA LEDDA – ANNA LODI – MAESTRODASCIA – MANU INVISIBLE & TARTY – ME & CA CASTELLI MECCANICI – STEFANO MELIS – OMAR MELONI – STEFANIA MORGANTE – POP DESIGN: LAURA OTTINA – ANDREA PIRARBA – SALVATORE PIREDDA – ANTONINO PIRELLAS – RAKU: MARIA CRISTINA DI MARTINO & SALVATORE FARCI – ANTONIO RAIS – FRANCESCA RANDI – EVA RASANO – REVOLVER: MASSIMO CONGIU & CLAUDIA CASTANGIA – EMANUELA RUSSO – VANNA SEDDONE – DANIELE SERRA – STUDENTI I.E.D. 1° ANNO MEDIA DESIGN.