Susanna Cati / Ryan Spring Dooley

Colle di Tora - 26/09/2021 : 03/10/2021

Nel settembre 2021, per il quarto anno consecutivo, l’associazione culturale ‘Casa del Direttore’ ha ospitato a Colle di Tora presso la villa storica sul lago del Turano una residenza d’artista, al termine della quale viene ora organizzata una mostra per presentare i risultati della residenza.

Informazioni

Comunicato stampa

Nel settembre 2021, per il quarto anno consecutivo, l’associazione culturale ‘Casa del Direttore’ ha ospitato a Colle di Tora presso la villa storica sul lago del Turano una residenza d’artista, al termine della quale viene ora organizzata una mostra per presentare i risultati della residenza


Durante il loro soggiorno nella villa gli artisti selezionati, l’italiana Susanna Cati e lo statunitense Ryan Spring Dooley, si sono concentrati su opere di medio e grande formato realizzate rispettivamente ad arazzo (Cati) e con una pittura su cartone secondo un’impostazione muralistica (Dooley), sviluppando in entrambi casi un gioco sottile quanto d’impatto con la memoria personale e del territorio circostante.


Susanna Cati, nata a Rieti, vive a Perugia. Laureata all’Accademia di Costume e Moda di Roma, all’attività di scenografa e stilista ha sempre più accompagnato una produzione artistica incentrata sulle tecniche tessili, fino a dedicarsi in via esclusiva alla fiber art. Intensa l’attività espositiva, in Italia e all’estero: più di recente si segnalano la personale Kairos al ProjectRaum di Vienna (2021), le mostre Point a San Pietroburgo (2020) e Tramanda a Chieri (2019). Una sua opera, Spears, è parte dal 2016 del percorso d’arte a cielo aperto del Comune di Rivodutri.


(S. Cati, Meticci)





Ryan Spring Dooley, nato nel Wisconsin (USA), vive a Roma. Dopo gli studi di arte e storia dell’arte alle università del Minnesota e di Pavia, Dooley si è dedicato a varie forme artistiche, dalla pittura alla street art, fino alla scrittura e al fumetto con varie pubblicazioni all’attivo. Numerose le mostre in Stati Uniti ed Europa, tra cui la Urban Art Fair di Monaco e di Berlino, Junkbuilding alla Triennale Bovisa di Milano e alla Brooklynite Gallery di New York. Ryan compone, canta e suona nei gruppi Socialeyez e Little Pony.