Suggestioni – Fiorella Fontana

Milano - 09/11/2011 : 05/12/2011

Protagonista della serata è l'artista Fiorella Fontana che propone per Mila Schön una serie di micro opere montate su magici alberi bianchi.

Informazioni

Comunicato stampa

SUGGESTIONI
by Fiorella Fontana

un progetto di Cristina Gilda Artese

per Mila Schön


Continua la programmazione della rassegna Suggestioni per Mila Schön, e con l’autunno il flag store milanese di Corso Venezia 18 viene invaso da un’atmosfera fiabesca di fauni ed alberi magici ideati dall’artista Fiorella Fontana.

Suggestioni è un programma di mostre ed eventi che vede la collaborazione tra Mila Schön e l’associazione culturale per la promozione delle arti contemporanee arsprima


Nel susseguirsi di appuntamenti a cadenza quasi mensile, si sottopongono all’attenzione del pubblico una serie di proposte di artisti contemporanei che per estetica e ricerca si intendono in linea con le attuali ricerca della casa di moda e delle scelte creative della Direttrice artistica Bianca Gervasio.
Mila Schön da sempre nel tempo è sinonimo non solo di eleganza sobria e di stile, ma di condivisione del mondo artistico contemporaneo con la moda.
Numerose furono nelle collezioni create da Mila Schön le citazioni più o meno esplicite alla poetica ed estetica di artisti quali Lucio Fontana, Kenneth Noland, Calder, ma anche Vasarely e Gustav Klimt.

Fiorella Fontana, giovane e promettente artista presente sul panorama milanese da alcuni anni, predilige l’utilizzo di fondi bianchi sui quali prendono vita figure antropomorfiche e simboliche prestate dalla tradizione mitologica greco-romana, cui l’artista dedica in via preferenziale la propria ricerca.Il suo lavoro si fonda in primo luogo sull'importanza data all'immagine come mezzo preferenziale del linguaggio simbolico, archetipo e primitivo. Agli elementi narrativi la Fontana affianca elementi segnici che si smaterializzano nello spazio bianco per raccontare la metamorfosi di esseri metà donne e metà animali. Queste metà non si contrappongono, non si trovano in conflitto, al contario generano armonia nell’unione delle dualità che rappresentano.
Per Mila Schön l’artista propone una serie di miniature a grafite su carta, alcune montate come preziosi ciondoli su piccoli alberi stilizzati, sino all’albero di più grandi dimensioni esposto nella vetrina principale della boutique. L’albero è stato scelto in quanto in molte culture e tradizioni, esso è simbolo di vita, di rigenerazione e continua rinascita e ben si predispone come impianto scenico della narrazione della Fontana. Congiuntamente, l’artista propone un grande lavoro su tela, come fosse frutto dello sguardo in una lente di ingrandimento sulla texture e sulla materia dell’alchemico mondo raffigurato.


NOTE BIOGRAFICHE:Fiorella Fontana è nata a Caravaggio nel 1984, dove vive e lavora; si è diplomata presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. Mostre Collettive: 2011 – Faulty Fables, a cura di Carolina Lio, 00130 Gallery, Helsinki;Save Ours Skiers II, a cura di Viviana Siviero, Galleria De Faveri, Lab 610XL Sovramonte; Biomodulazioni, a cura di Giada Lusardi e Andrea Lacarpia, Spazio Audiomedica, Parma.2010 - Step09, Museo Nazionale della scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci,Galleria De Faveri; Il Ma,Cronache dell’Akasha, a cura di Andrea Lacarpìa, Fabbrica del vapore, Milano;Il Ma, a cura di Siva, Fiordalice Sette e Annalisa Bergo, Katy house Gallery,Monfalcone; Il nudo e le sue fantasie, a cura di Caterina Fiocchi, Spazio Taccori, Milano;Save Ours Skiers, a cura di Viviana Siviero, Galleria De faveri, Feltre. Mostre Personali:2010 La terra senza il male, a cura di Domenico Maria Papa, Galleria Nuvole arte, Montesarchio ( Bn);La terra di Pan, a cura di Carolina Lio, Nur gallery Milano;Pagan Poetry, a cura di Andrea Lacarpia, Galleria De Faveri Arte, Feltre (BL). Concorsi:2009 – Premio Arte Laguna 2009, Tese dell’ Arsenale, Venezia. Premio speciale galleria De Faveri.2008 - Premio Italian Factory 2008, Fabbrica del vapore, Milano.