Succedeoggi

Napoli - 10/03/2014 : 10/03/2014

Succedeoggi è un quotidiano on line (www.succedeoggi.it) che pubblica recensioni, riflessioni, commenti, interventi e interviste: una finestra sul mondo della produzione culturale internazionale ma anche una vetrina di analisi della realtà contemporanea (sociale o politica) con gli occhi e gli strumenti della cultura.

Informazioni

Comunicato stampa

Succedeoggi è un quotidiano on line (www.succedeoggi.it) che pubblica recensioni, riflessioni, commenti, interventi e interviste: una finestra sul mondo della produzione culturale internazionale ma anche una vetrina di analisi della realtà contemporanea (sociale o politica) con gli occhi e gli strumenti della cultura.

Ad animare il newsmagazine è un gruppo di giornalisti, scrittori e intellettuali che operano con massima libertà al di fuori degli usuali contesti editoriali, politici o economici.
Succedeoggi, in occasione del suo primo anno di attività, ha pubblicato una serie di racconti illustrati,Testo a Fronte, che ha messo a confronto scrittori e artisti

I racconti (quasi quaranta, tra gli altri di Simona Baldelli, Giacomo Battiato, Patrizia Carrano, Andrea Carraro, Paolo Di Paolo, Filippo La Porta, Oliviero La Stella, Carmen Pellegrino, Silvio Perrella, Romana Petri, Nando Vitali) e le opere (firmate tra gli altri da Vasco Bandini, Marina Bindella, Franko B, Ana Kapor, Licinia Mirabelli, Edelweiss Molina, Maurizio Pierfranceschi, Vincenzo Scolamiero) hanno dato vita a una mostra in corso, a Roma, alla Galleria Porta Latina.
Succedeoggi, infine, dallo scorso novembre ha avviato la pubblicazione dei suoi ebook. I primi titoli in catalogo sono: Parole a piedi, reportage di Silvio Perrella; Il caso Valle, inchiesta sul Valle occupato di Nicola Fano e Andrea Porcheddu, Non basta la parola, manuale di scrittura narrativa di Andrea Carraro; Primavere lunghe, reportage dal mondo arabo in trasformazione di Pierre Chiartano. Infine, nella serie dei classici “riletti”: Storia della colonna infame di Alessandro Manzoni con l’introduzione di Sandro Veronesi e Senso di Camillo Boito con l’introduzione di Sandra Petrignani.


Intervengono:
Andrea Viliani, direttore MADRE, Napoli
Nicola Fano, direttore di Succedeoggi
Titti Marrone, giornalista
Giulio Baffi, critico teatrale
Silvio Perrella, scrittore