Stop allo 048 degli oggetti

Catania - 22/10/2011 : 06/11/2011

La mostra invita quaranta giovani artisti, locali e nazionali, ad esporre opere realizzate con materiali di recupero, per reinventarne il significato.

Informazioni

  • Luogo: CENTRO FIERISTICO LE CIMINIERE
  • Indirizzo: Viale Africa - Catania - Sicilia
  • Quando: dal 22/10/2011 - al 06/11/2011
  • Vernissage: 22/10/2011 ore 18.30
  • Curatori: Daniela Aquilia
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: tutti i giorni dalle ore 9:00 alle ore 13:30 e dalle 16:00 alle 19:30 escluso il lunedì.
  • Sito web: http://www.stop048oggetti.it
  • Email: nfo@stop048oggetti.it
  • Patrocini: ente promotore: Provincia Regionale di Catania con il patrocinio: Comune di Catania e ASP Catania promosso da: Greenpeace, Lega Ambiente, Ass. Orione, WWF e Rifiuti Zero
  • Catalogo: testo critico di Giuseppina Radice

Comunicato stampa

La mostra invita quaranta giovani artisti, locali e nazionali, ad esporre opere realizzate con materiali di recupero, per reinventarne il significato.
Il codice “048″ è l’esenzione da ticket usato in campo medico per indicare i “soggetti affetti da malattie neoplastiche maligne”. Si tratta di una improvvisa pazzia delle cellule che determina la loro replicazione all’infinito, trasformandone in “metastasi”.
Gli oggetti che ci circondano sono come cellule in “metastasi” della nostra Terra, invadendo le nostre strade, contaminando il nostro ecosistema che urla da tempo “Stop” all’inquinamento


“Stop allo 048 degli oggetti” suggerisce uno spunto di riflessione su argomenti che la società contemporanea, generalmente, “rifiuta“ di approfondire: barbonismo, senilità, emarginazione, prostituzione, tossicodipendenza, sfruttamento minorile, la malattia mentale …
Ecco la cura: rispettare e curare l’ambiente esterno che ci circonda, attraverso la raccolta differenziata e ad un consumo equilibrato ed equosolidale; volgere lo sguardo alla salvaguardia del nostro mondo interiore.
Artisti in mostra: FRANCESCO ARENA, MICHELE ASTUTO, RICCARDO BADALA’, LETIZIA BIONDO, MARLON BOCCHINI, ALESSANDRO BOEZIO, SIMONA BRANCE’, GIOVANNI BUCALO, CLAUDIO CARATOZZOLO, SUSANNA DE PAOLIS, OMBRETTA DI BELLA, STEFANIA DI FILIPPO, ALESSANDRA FAZIO, GRAZIANA GIUNTA, GIANLUCA LAMPIONE, MALERBA CAROLINA, MANUEL MANDARA’, ELISA MARCHESE, FRANCESCO MESSINA, MARCO MONDANI, TIZIANA MUSMECI, DANILO NICOLOSI, FRANCESCA NOBILE, MARZIA PALADINO, GIUSEPPE POMIDORO, ALESSANDRO RIETTI, LEANDRO RUSSO, EZIO SCANDURRA, DANIELA SCIUTO, GABRIELLA SCUTO, LUIGI SEQUENZIA, CLAUDIA SPINA, MARILISA SPIRONELLO, MARCO PLACIDO STISSI, MARIA VITTORIA TORRISI, ANNA TUSA, SALVINA VALASTRO, STEFANIA VERDEROSA, VLADYART.