Steven Guarnaccia – Fatherland

Bologna - 01/04/2015 : 08/05/2015

I temi dell’infanzia, delle radici, dell’immigrazione, del rapporto fra padre e figlio sono il nucleo della mostra monografica che Bilbolbul.

Informazioni

  • Luogo: HAMELIN
  • Indirizzo: Via Zamboni 15 - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 01/04/2015 - al 08/05/2015
  • Vernissage: 01/04/2015 ore 19,30
  • Autori: Steven Guarnaccia
  • Generi: personale, disegno e grafica
  • Orari: dal lunedì al venerdì 10.00-13.00/15.00-18.30 | Chiuso sabato e domenica

Comunicato stampa

Steven Guarnaccia è uno dei più importanti illustratori contemporanei e dal 2 aprile all’8 maggio, in occasione della Bologna Childrens Book Fair 2015 trasforma la sede di Hamelin associazione culturale (via Zamboni 15, Bologna) nella propria casa.
“FATHERLAND” è un viaggio sul filo delle memorie famigliari attraverso il disegno ma soprattutto attraverso l’installazione di una collezione di oggetti trovati e reinterpretati dalla mano dell’artista. I temi dell’infanzia, delle radici, dell’immigrazione, del rapporto fra padre e figlio sono il nucleo della mostra monografica che Bilbolbul

Festival internazionale di fumetto dedica a Steven Guarnaccia: Scarpe, scatole di sigari, camicie di legno, guanti, birilli, bastoni, valigie, e tanti altri oggetti come tracce di memorie famigliari costellate di parole emblematiche che occupano un ruolo fondamentale nella vita dell’artista. In un vitale gioco fra immagini, testo e riflessioni intime, il percorso progettato dall’autore non finisce d’incuriosire, lasciando pieno spazio allo spettatore di immergersi anche fisicamente nell’immaginario dell’artista.

Martedì 31 marzo, Steven Guarnaccia sarà protagonista di “Collezionare Me Stesso”, incontro sul rapporto tra il collezionare gli oggetti e l’attività creativa, presso CUBO Centro Unipol BOlogna

Mercoledì 1 aprile, alle 14.00, l’autore terrà un incontro al Caffè degli illustratori (Bologna Children’s Book Fair).

Steven Guarnaccia vive e lavora a New York. Le sue tavole e illustrazioni vengono pubblicati su diversi giornali, tra i quali “The New York Times” e “Abitare”. Collaboratore del MOMA di New York, Guarnaccia ha disegnato diversi modelli di orologi Swatch, tappeti, cravatte, gioielli e una serie di murales per la linea Disney Cruise. Ha pubblicato raccolte illustrate di palindromi, oltre a libri per ragazzi, libri pop-up, e libri sulla cultura popolare e il design. Insegna l’Illustrazione alla Parsons – New School for Design di New York.