Stéphanie Baechler – Striated Space

Chiasso - 15/03/2019 : 15/04/2019

Striated Space (letteralmente Spazio Striato) è l’installazione inedita di Stéphanie Baechler, artista svizzera residente ad Amsterdam.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO LAMPO
  • Indirizzo: via Livio 16 6830 - Chiasso - Lombardia
  • Quando: dal 15/03/2019 - al 15/04/2019
  • Vernissage: 15/03/2019 ore 18.30
  • Autori: Stéphanie Baechler
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Striated Space (letteralmente Spazio Striato) è l’installazione inedita di Stéphanie Baechler, artista svizzera residente ad Amsterdam. Da sempre interessata al mondo dell’industria tessile, Stéphanie Baechler investigherà storia e tradizione del Mendrisiotto ritrasformandola e interpretandola presentando una grande opera inedita dove spazi, architetture e identità storiche e tangibili saranno confrontati, ripensati, e presentati sotto forma di nuovi spazi modulari con i quali giocare e riflettere.

Durante il vernissage interverrà con una performance sonora Maïté Chénière aka MIGHTY, artista francese residente a Ginevra



Due donne, due percorsi quelli di Stéphanie Baechler e Maïté Chénière (aka Mighty) che troveranno un punto d’incontro a Chiasso allo Spazio Lampo dialogando attraverso la loro opera e offrendo ai visitatori un momento di poesia, dove le barriere tra un mondo immaginario e uno tangibile si annullano, dando spazio ad una pura osmosi dei sensi.

Evento ed installazione a cura di Aline d'Auria

L'evento è in collaborazione con il Festival di cultura e musica jazz Chiasso.
Altri appuntamenti

Giovedì 14 marzo ore 18:30: Playlist night con l’autrice.
Stéphanie Baechler ci farà sentire quello che passa sul suo giradischi.

Sabato 16 marzo ore 10:30: Visita guidata all'interno dell'opera con l'autrice.

Stéphanie Baechler (1983, Meyriez, Svizzera) è un’artista svizzera residente ad Amsterdam. Studia design tessile alla Textile Design HSLU di Lucerna e moda all’University of the Arts ArtEZ ad Arnheim, Olanda ricevendo numerosi premi e riconoscimenti (Premio Federale di Design nel 2009, 2011, 2014, Ikea Stiftung, Textile Design Award, ecc.).

Dopo aver lavorato nel mondo internazionale dell’industria tessile e dell’alta moda (ha lavorato come Textile Developer/Design Assistant per Hussein Chalayan a Londra ed è stata a capo del print design department per la rinomata azienda tessile zurighese Jakob Schlaepfer) Baechler comincia ad interrogarsi sulla natura stessa di quello che sono questi mondi da lei conosciuti, interrogandosi su dove comincia l’arte e dove finisce esplorando la materia, la sua architettura e il suo movimento.

Alla base della ricerca artistica di Baechler sono la dimensione tattile e l’interazione tra corpo e materia, chiedendo allo spettatore di prendere contatto con l’opera dove l’aspetto tattile raggiunge quello visivo.

www.stephaniebaechler.com

Maïté Chénière aka MIGHTY (1992, Parigi, Francia). Artista, curatrice, ricercatrice e musicista residente a Ginevra. Diplomata alla HEAD con un Master in ricerca in arte CCC (studi critici, curatoriali e cibernetica) nella sua arte si concentra in particolare modo sulle produzioni culturali della comunità afro-queer mescolando saperi teorici e popolari creando un discorso emancipatorio.

MIGHTY è unx DJ afrofuturista e membro fondatore di House of ButchXtra. Attraverso la sua musica interroga mondi ibridi quali il mondo della notte, i viaggi nel tempo, la condivisione di storie dimenticate portandole alla luce. Il palco diventa così spazio d’espressione e di condivisione per corpi e identità.

Foto © Fleurin Bertschinger

Dal 15 marzo al 15 aprile 2019

Apertura: ogni martedì dalle 9:30-12:30 / 13:30-15:30
o su appuntamento chiamando il +41 76 679 80 03
“Striated Space” gode del prezioso sostegno del Comune di Chiasso, Repubblica e Cantone Ticino DECS fondo SWISSLOS, Stiftung Erna und Curt Burgauer, ProHelvetia Fondazione svizzera per la cultura, Percento culturale Migros Ticino, Mövenpick Albergo Touring, Progetto Stampa Chiasso
Prossimi eventi del Progetto Vetrina

3.5.2019 The Rodelius Cells, di Tim Story (US) e Hans-Joachim Roedelius (D)
4.5.2019 Hans-Joachim Roedelius in concerto

Installazione ed evento a cura di Francesco Giudici. In occasione dei Chiasso Letteraria.