Step09 2013

Milano - 22/02/2013 : 24/02/2013

60 gallerie italiane e internazionali, una nuova location e un nuovo direttore artistico, Valerio Dehò, per l’innovativa fiera d’arte contemporanea.

Informazioni

  • Luogo: FABBRICA DEL VAPORE
  • Indirizzo: Via Giulio Cesare Procaccini 4 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 22/02/2013 - al 24/02/2013
  • Vernissage: 22/02/2013 dalle 18 alle 23
  • Generi: fiera
  • Orari: Sabato 23 febbraio dalle 11 alle 22 Domenica 24 febbraio dalle 11 alle 19
  • Sito web: http://www.step09.com
  • Email: info@fabbricadelvapore.org

Comunicato stampa

Dal 22 al 24 febbraio 2013, torna Step09, l’innovativa fiera d’arte contemporanea, capace di collegare il mercato, alle mostre, alle performance e a eventi speciali, offrendo a un pubblico di appassionati, collezionisti, operatori del settore, un modo nuovo di avvicinarsi a questo mondo, si propone con molte e importanti novità.

Con i suoi 20.000 visitatori in tre edizioni, Step09, che si avvale quest’anno del patrocinio del Comune di Milano, s’inserisce in un panorama ricco di manifestazioni, posizionandosi come fiera orientata al contemporaneo emergente e privilegiando le proposte di artisti giovani


La Milano che si avvicina all’EXPO offre il contesto ideale per questa rassegna destinata a divenire un luogo di incontro e interscambio per le gallerie di diverse realtà puntando ad un’apertura verso nuovi stimoli provenienti dall’estero.

Grandi le novità di questa quarta edizione; in primo luogo, la location che ospiterà gli stand degli espositori: la Fabbrica del Vapore di via Procaccini, nel suo spazio più suggestivo, la Cattedrale, un esempio unico di archeologia industriale, in uno dei quartieri più interessanti di Milano.
Nuovo è anche il direttore artistico di STEP09: Valerio Dehò, critico d’arte tra i più apprezzati del panorama italiano, direttore di Kunst Merano, museo membro di AMACI, l’Associazione dei Musei di Arte Contemporanea in Italia.
A lui, coadiuvato dal comitato composto da Ilaria Centola e Paolo Brazzoli sarà affidata la selezione delle 60 gallerie italiane e internazionali che troveranno posto nei 1600 metri quadrati di esposizione.
Ognuna di esse dovrà proporre una personale o una collettiva di tre artisti al massimo, e almeno una di queste opere dovrà essere dedicata all’ambiente e alla sostenibilità, temi centrali dell’edizione 2013.

Milano, dicembre 2012