Stefania Gagliano – Il nome della donna non compare

Ravenna - 02/03/2013 : 24/03/2013

La pittrice modenese classe 1983, per la seconda volta ospite alla Ninapì, porta il suo nuovo ciclo di opere inedito in Italia: con il suo caratteristico tratto deciso e delicato allo stesso tempo, attraverso i corpi nudi di donne senza volto, ci racconta la difficile situazione che ancora oggi il mondo femminile è costretto a vivere auspicando quella libertà che si conquista, lentamente, giorno dopo giorno.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA NINAPI'
  • Indirizzo: Via Giovanni Pascoli 31 - Ravenna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 02/03/2013 - al 24/03/2013
  • Vernissage: 02/03/2013 ore 18
  • Autori: Stefania Gagliano
  • Curatori: Alessandra Carini
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: il venerdì e il sabato dalle 17.00 alle 19.00, gli altri giorni su appuntamento

Comunicato stampa

Sabato 2 marzo alle ore 18 inaugura Il nome della donna non compare, personale di stella (Stefania Gagliano) alla Ninapì-nesting art gallery, in via Pascoli 31 a Ravenna. La pittrice modenese classe 1983, per la seconda volta ospite alla Ninapì, porta il suo nuovo ciclo di opere inedito in Italia: con il suo caratteristico tratto deciso e delicato allo stesso tempo, attraverso i corpi nudi di donne senza volto, ci racconta la difficile situazione che ancora oggi il mondo femminile è costretto a vivere auspicando quella libertà che si conquista, lentamente, giorno dopo giorno

Come ci suggerisce l'artista: “in principio la donna, sino alla fine. E nel mezzo la fatica di star dentro a questo ruolo, a questo corpo, a questa cornice, a tratti prigione, a tratti oceano sconfinato.
Vedere paradossi in immagini sognate e trasfigurate. A ognuno la sua visione. Molteplici vie. Infinite possibilità.”

Evento speciale per l'inaugurazione, la performance dell'artista Sara Lucas (Tirano, 1983) intitolata Victoria, che indagherà, assieme allo spettatore, l'orribile mondo della violenza domestica attraverso la narrazione di esperienze traumatiche.