StARTers – Maelee Lee

Siena - 04/02/2014 : 04/02/2014

Sarà l'artista coreana Maelee Lee, visiting artist del Siena Art Institute per il mese di febbraio, ad aprire, nelle aule di via Tommaso Pendola, 37, a Siena, la stagione primaverile di “StARTers”, il ciclo di assaggi d'arte promosso dal Siena Art Institute.

Informazioni

  • Luogo: SIENA ART INSTITUTE
  • Indirizzo: Via Tommaso Pendola 37 53100 Siena - Siena - Toscana
  • Quando: dal 04/02/2014 - al 04/02/2014
  • Vernissage: 04/02/2014 ore 18
  • Autori: Maelee Lee
  • Generi: incontro – conferenza

Comunicato stampa

Sarà l'artista coreana Maelee Lee, visiting artist del Siena Art Institute per il mese di febbraio, ad aprire, martedì 4 febbraio alle 18 nelle aule di via Tommaso Pendola, 37, a Siena, la stagione primaverile di “StARTers”, il ciclo di assaggi d'arte promosso dal Siena Art Institute


Un calendario che torna con una formula ormai consolidata – quella delle chiacchierate con alcuni dei nomi più interessanti sulla scena artistica internazionale, tutti i martedì alle 18 ad ingresso libero - ma che quest'anno propone una novità: per la prima volta, gli assaggi d'arte “escono” dalle aule del Siena Art Institute per andare ad incontrare la città nei luoghi simbolo della sua tradizione e della sua identità: le contrade. Quattro gli appuntamenti che saranno ospitati nei rioni cittadini e che avranno per protagonisti 4 artisti toscani o molto attivi sul territorio toscano: Antonio Catelani, scultore di origini fiorentine e ora basato tra Italia e Germania, che l'11 febbraio racconterà il suo percorso artistico nella contrada della Giraffa; Francesco Carone, senese, che il 4 marzo presenterà la sua ricerca artistica nella contrada della Tartuca; Jean-Paul Philippe, scultore di origine francese ma profondamente legato alle Crete Senesi, che l'8 aprile sarà ospite della contrada del Drago; Alessio Rosati, costumista, scenografo e regista teatrale di origini senesi che il 6 maggio si racconterà nella contrada del Bruco. Uno scambio che consolida il già forte legame del Siena Art Institute con la comunità di Siena, la sua cultura, la sua storia e le sue tradizioni, a conferma di una dimensione internazionale che da sempre si accompagna ad un profondo radicamento sul territorio.
Tra gli altri protagonisti di questa stagione, gli artisti ospiti del Siena Art Institute in qualità di visiting artist, che presenteranno il loro lavoro alla città: i visual artist Maximo Gonzalez (18 febbraio), Diana Al-Hadid (11 marzo), Mequitta Ahuja (25 marzo) e Jay Milder (13 maggio) e la poetessa, scrittrice e critica d'arte Sue Hubbard (15 aprile). Con loro, tante personalità di spicco nel campo della produzione, della critica e della ricerca artistica, come il visual artist Jacopo Miliani (25 febbraio), il curatore Nicola Setari (18 marzo), la visual artist Amber Ginsburg (22 aprle) e il musicologo Guido Burchi, che martedì 20 maggio chiuderà il calendario degli assaggi d'arte di primavera.
Anche per questa stagione, si conferma l'impegno del Siena Art Institute per garantire la piena accessibilità dei suoi eventi alle persone sorde: per tutte le presentazioni in italiano, infatti, sarà offerto un servizio di interpretariato in Lis (Lingua dei Segni Italiana) in collaborazione con Mason Perkins Deafness Fund.
Per maggiori informazioni, www.sienaart.org; [email protected]; tel. 0577 247739.

Nelle immagini in allegato, la locandina di “StARTers – Assaggi d'arte” e uno dei lavori dell'artista coreana Maelee Lee, che aprirà il calendario della nuova stagione.
Didascalia:
Maelee Lee
Portraits of Shoe / C-type Light Jet / 130 x 180cm / 2009
Per gentile concessione dell'artista

StARTers – Assaggi d'arte
Calendario Primavera 2014

04.02 - Siena Art Institute
Maelee Lee
Artista specializzata in opere installative e pittura; Corea del Sud

11.02 - Contrada della Giraffa
Antonio Catelani
Scultore, nato a Firenze, vive e lavora a Berlino; Italia e Germania

18.02 - Siena Art Institute
Maximo Gonzalez
Artista che affronta con ironia tematiche sociali complesse; Argentina e Messico

25.02 - Siena Art Institute
Jacopo Miliani
Artista visivo; Il suo lavoro spazia fra video, performance e fotografia; Italia

04.03 - Contrada della Tartuca
Francesco Carone
Artista visivo; Il suo lavoro coniuga tradizione e linguaggi del presente; Italia

11.03 - Siena Art Institute
Diana Al-Hadid
Artista; Trasforma materiali effimeri in sculture dal forte carattere architettonico; Siria e USA

18.03 - Siena Art Institute
Nicola Setari
Curatore attivo nell’ambito dell’arte contemporanea; Belgio e Italia

25.03 - Siena Art Institute
Mequitta Ahuja
Pittrice; Le sue opere combinano suggestioni naturali e culturali; USA

08.04 - Contrada del Drago
Jean-Paul Philippe
Scultore profondamente legato alle Crete Senesi; Francia e Italia

15.04 - Siena Art Institute
Sue Hubbard
Poetessa, scrittrice e critica d’arte; Inghilterra

22.04 - Siena Art Institute
Amber Ginsburg
Artista focalizzata sulla scultura sociale e su opere site specific; USA

06.05 - Contrada del Bruco
Alessio Rosati
Costumista, scenografo e regista teatrale; Italia

13.05 - Siena Art Institute
Jay Milder
Pittore di ambito espressionista attivo a New York; USA

20.05 - Siena Art Institute
Guido Burchi
Musicologo e ricercatore; Italia