st art. L’arte per tutti – Ophelia

Milano - 03/06/2019 : 29/06/2019

La storia della donna e delle sue molteplici anime, incarnata nella mitica figura shackespeariana, è il tema centrale della mostra OPHELIA. The Women’s Eye. L’arte, la fotografia, la cultura al femminile che consolida il sodalizio fra Mondadori Megastore e Alidem – L’arte della fotografia, inaugurato con il progetto Children of the Revolution, in occasione dell’evento benefico dedicato al CESVI.

Informazioni

Comunicato stampa

La storia della donna e delle sue molteplici anime, incarnata nella mitica figura shackespeariana, è il tema centrale della mostra OPHELIA. The Women’s Eye. L’arte, la fotografia, la cultura al femminile che consolida il sodalizio fra Mondadori Megastore e Alidem – L’arte della fotografia, inaugurato con il progetto Children of the Revolution, in occasione dell’evento benefico dedicato al CESVI. All’interno del progetto st art. L’arte per tutti, presso il Mondadori Megastore piazza Duomo a Milano, Alidem propone una nuova speciale edizione della sua storica mostra Ophelia

Durante la serata di opening il 3 giugno dalle ore 17.00 alle 20.00 interverranno 30 tra artiste, fotografe, curator, critiche, storiche dell’arte, imprenditrici, portando una testimonianza su un tema cruciale come quello del ruolo della donna nel mondo dell’arte e della cultura italiana. Ognuna racconterà la propria esperienza. Il fotografo Emanuele Scilleri scatterà un ritratto alle relatrici, compilando un atlante visivo del mondo della cultura al femminile che, in seguito, diventerà una mostra itinerante.

Un percorso visivo che presenta la fotografia come arte contemporanea, capace di rivolgersi a tutti e di soddisfare il desiderio di bellezza di ciascuno.

La mostra celebra la storia della donna e delle sue molte anime, incarnandola nella mitica figura shackespeariana di Ophelia. L’innamorata di Amleto, sopraffatta dagli eventi, aveva perso il senno e si era tolta la vita, annegando in un ruscello. Questa esposizione vuole presentare il tema della rottura e della possibilità sempre presente di una successiva ricomposizione delle proprie pulsioni. Dalla distruzione si rinasce, con una nuova e vitale energia femminile.