Sonia Agosti – L’Universo Informale

Roma - 27/06/2013 : 28/07/2013

Le opere di Sonia Agosti nascono dalla spinta che vi è in ogni forma di arte informale che annulla la conoscenza per far posto alla libertà di movimento di un cromatismo esplosivo.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA FRAMMENTI D'ARTE
  • Indirizzo: via Paola 23 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 27/06/2013 - al 28/07/2013
  • Vernissage: 27/06/2013 ore 18,30
  • Autori: Sonia Agosti
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Lun. ven. ore10.00/13.00 15.30/19.30 sabato e domenica su appuntamento.

Comunicato stampa

Le opere di Sonia Agosti nascono dalla spinta che vi è in ogni forma di arte informale che annulla la conoscenza per far posto alla libertà di movimento di un cromatismo esplosivo.
Il suo modo di fare pittura la porta non verso una strada definita, ma verso sentieri da cui è facile affacciarsi sul vuoto, sotto, dove esplode il magma di infinita potenza, un qualcosa che non aspetta né tempo né spazio perché entrambi li contiene nel sui aggrovigliarsi di colori.
Nelle sue tele il ritmo, la forza, il senso dell’astrazione si concretizza con la materia che diventa protagonista


Una responsabilità enorme quella di Sonia che propone un’opera aperta come in un campo di tante possibilità in cui ciascuno può inserire la propria lettura, il proprio ordine rituale senza essere fuori dall’opera, ma muovendosi dentro.
E’ importante la tensione che l’immagine acquista nella sua opera, perché questa sprigiona la spregiudicatezza dei rapporti coloristici che inducono il superamento della convenzione tonale dando risalto a quel suo meraviglioso innato senso del colore. Il suo percorso è un viaggio verso lidi ignoti, ove gli unici compagni sono la libertà i suoi squarci, si suoi magmatici colori; un viaggio senza ritorno perché ogni giorno scopre una nuova avventura.

Dario Ruffino

Bio.
Sonia Agosti è nata a Fiorenzuola d’Arda in provincia di Piacenza. Attualmente vive a Cremona e lavora come pittrice a Villanova sull'Arda (Piacenza). Si è laureata in Pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Firenze nel 2002 con la tesi in storia dell'arte dal titolo "L'eredità di Joseph Beuys".Ha partecipato a numerose mostre collettive e nel 2010 per la sua prima personale, ha esposto oli e carte presso la galleriad’arte di Piacenza “Studio Centenari”.

Mostre principali:
2012 “Pittura Informale”, Collettiva, Palazzo della Racchetta, Ferrara
2012 “Giotto Arte”, Collettiva - Genova
2011 “Premio Marina di Ravenna”, concorso per giovani pittori Ravenna (Forlì)
2011 “Alfabetomorso” collettiva, En Plain Air Arte Contemporanea, Pinerolo (Torino)
2010 " Agosti, oli e carte" Mostra Personale - Studio Centenari, Piacenza
2009 " Collettiva" - Galleria Il Sipario, Parma
2009 "Idearte", Collettiva, Stazione Leopolda, Pisa
2008 "Giovanna d'Arco", Collettiva, Salara, Bologna
2007 “Segni d’autore”, Galleria Rallo, Cremona
2006 “Alchimia e Natura”, Palazzo Bentivoglio, Gualtieri (Reggio Emilia)
2005 “Gesto Italiano”, Antico Palazzo della Pretura, Castell’Arquato (Piacenza)
2004 “Terre Padane”, Castello di San Pietro in Cerro (Piacenza)
2003 “Tra Realtà e Fantasia”- Biblioteca Marucelliana- Firenze
2002 " Segno color, movimento" - Circolo degli artisti (Firenze)
2001 "Giovani Artisti" - Accademia di Belle Arti di Firenze (Firenze)
2000 "Giovane pittura a Gualdo"- Sesto Fiorentino (Firenze)
1999 "Ars nova 2000"- Chiostro di Sant'Agostino, Pietrasanta (Lucca)