Sognare il quotidiano

Milano - 14/04/2015 : 19/04/2015

In concomitanza con il Salone del Mobile, Maggiore Design e ALPI presentano, all’interno dello Showroom ALPI, la mostra “Sognare il quotidiano. Mobili e oggetti d’arte e di design”, una selezione di opere d’arte e design in edizioni limitate di Arman, Louis Cane ed Ettore Sottsass e realizzate da Cleto Munari in collaborazione con artisti del made in Italy di livello internazionale.

Informazioni

Comunicato stampa

In concomitanza con il Salone del Mobile, Maggiore Design e ALPI presentano, all’interno dello Showroom ALPI, la mostra “Sognare il quotidiano. Mobili e oggetti d’arte e di design”, una selezione di opere d’arte e design in edizioni limitate di Arman, Louis Cane ed Ettore Sottsass e realizzate da Cleto Munari in collaborazione con artisti del made in Italy di livello internazionale. Dal 14 al 19 aprile presso ALPI Showroom in via Melzo 7 a Milano




Quando progettati dalla creatività di un artista e realizzati dalla mente e dalla mano esperta di un designer, gli oggetti di uso comune guadagnano nuova vita. Nasce così la mostra “Sognare il quotidiano. Mobili e oggetti d’arte e di design”, organizzata in partnership da Maggiore Design – galleria d’arte bolognese nata dalla collaborazione di Cleto Munari, Simonetta Vespa e Roberta Calarota – e ALPI, storica azienda italiana attiva dal 1919 nella manifattura di superfici decorative in legno.
La mostra, lanciata in occasione del Salone 2015, sarà la prima di una serie di iniziative ospitate negli spazi ALPI, adibiti per l’occasione a temporary exhibitions. ALPI, tradizionalmente legata a brand internazionali, leader nei rispettivi mercati, rende così omaggio ai più importanti nomi del design contemporaneo.

Le opere in mostra sono il frutto della creatività di artisti e designer di livello internazionale come Alessandro Mendini, Ettore Sottsass, Carlo Scarpa e Marcello Morandini, oltre ad alcuni tra i massimi esponenti dei movimenti della Transavanguardia, come Mimmo Paladino e Sandro Chia, e del Nouveau Réalisme, rappresentato da Arman e Louis Cane. Una mostra che porta in evidenza l’eccellenza italiana con la partecipazione di artisti, architetti e designer italiani di rilievo internazionale e di artisti stranieri presenti con le produzioni del loro periodo italiano.
Il Fuori Salone sarà inoltre occasione per la presentazione dei progetti di “Box of Wonders”, un workshop realizzato da ALPI con la scuola di design Domus Academy sul tema packaging di lusso e gift-object.
“Sognare il quotidiano. Mobili e oggetti d’arte e di design” è una delle esperienze legate al mondo del design che ALPI propone nell’ambito del Fuori Salone. L’azienda presenterà presso il proprio Showroom la Collezione 2015 di decorativi in legno ricomposto per interior e product design e le principali novità di prodotto, le Capsule ALPI: Half Crown, ALPI Anniversary 1950 e Atelier, micro-collezioni che propongono nuove idee e suggestioni nel mercato del design e dell’architettura, impreziosite da disegni mossi, geometrici o ispirati alle sensazioni del tessuto.
La mostra organizzata con Maggiore Design, i progetti “Box of Wonders” di Domus Academy e le novità ALPI 2015 saranno presentati negli spazi espositivi ALPI in via Melzo 7 a Milano, per tutta la durata del Fuori Salone, dal 14 al 19 aprile dalle 10.15 alle 19.30.

www.alpi.it - www.maggioregam.com


ALPI - Dal 1919 ALPI realizza superfici decorative in legno ricomposto. ALPI è leader nel mondo dell’industrializzazione del processo di produzione del legno ricomposto. Controllando direttamente l’intera filiera, dal tronco al prodotto finito, ALPI fornisce ai propri clienti materiali tecnologicamente avanzati, eco-responsabili, versatili e di design, declinabili su molteplici applicazioni in campi come nautica, automotive, shopfitting, hôtellerie, contract e oggettistica di lusso. – www.alpi.it