Sinae Yoo – Petrichor

Roma - 13/05/2019 : 21/06/2019

Prendendo spunti dalla cultura visiva della pubblicità e dei videogiochi, l'artista evoca un'estetica di seduzione che intrappola e frantuma le anime nella sua rete virtuale.

Informazioni

  • Luogo: THE GALLERY APART
  • Indirizzo: via Francesco Negri 43 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 13/05/2019 - al 21/06/2019
  • Vernissage: 13/05/2019 ore 18
  • Autori: Sinae Yoo
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: mar-ven 15-19 o su appuntamento

Comunicato stampa

The Gallery Apart is proud to present Petrichor, the second solo show by Sinae Yoo (Seoul, 1985) hosted in the gallery spaces. Exploring the sensory imagery of Sinae Yoo means living a sensory experience of great visual impact and which soon morphs into a meeting with themes, suggestions and requests related to ethical and moral foundations which since ever have compelled human beings to question themselves and the environment where their earthly life unfolds

In the last few years, by exploiting a wide range of media, Sinae Yoo has investigated topics such as estrangement and bondage under the yoke of capitalism. Drawing on the visual culture as a defining part of advertising and video games, the artist evokes an aesthetic form of seduction which ensnares and shatters the souls in its virtual network.
PRESS RELEASE
The Gallery Apart è orgogliosa di presentare Petrichor, la seconda personale di Sinae Yoo (Seoul, 1985) negli spazi della galleria. Addentrarsi nell’immaginario di Sinae Yoo significa apprestarsi ad un’esperienza sensoriale dal forte impatto visuale e che presto si trasforma in un incontro con temi, suggestioni e istanze che attengono ad alcuni fondamenti etici e morali che da sempre obbligano il genere umano ad interrogare se stesso e l’ambiente in cui si dipanano le sue vicende terrene. Negli ultimi anni, usando una vasta gamma di media, Sinae Yoo ha esplorato temi quali l’alienazione e la servitù sotto il giogo del capitalismo. Prendendo spunti dalla cultura visiva della pubblicità e dei videogiochi, l'artista evoca un'estetica di seduzione che intrappola e frantuma le anime nella sua rete virtuale.

Music is my radar. Sinae Yoo a Roma

The Gallery Apart, Roma – fino al 21 giugno 2019. Convincente seconda personale italiana per un’artista giramondo. In mostra un corpus di collage, un murale tra il medievale e il cartoonesco, una videoinstallazione che non si dimentica. Due i fil rouge: l’estetica bombastica delle muscle car e il potere metafisico della musica.