Silvio Natali – Natali. Di tutto di più

Milano - 12/04/2012 : 05/05/2012

La mostra ospita la produzione recente dell’artista maceratese Silvio Natali (Corridonia,1943) che torna a riproporsi a Milano a distanza di tre anni dall’ultima personale.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA EMMEDIARTE
  • Indirizzo: Via Vincenzo Vela 11 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 12/04/2012 - al 05/05/2012
  • Vernissage: 12/04/2012 ore 19
  • Autori: Silvio Natali
  • Curatori: Umberto De Michelis
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: mercoledì, giovedì,venerdì, sabato: 10-12,30;16.19,30. Oppure su appuntamento
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

In questa personale Silvio Natali propone un campione significativo della sua produzione pittorica sviluppata negli ultimi 20 anni.

Le sue tele, per lo più acrilici, presentano un nuovo e personalissimo codice grafico-pittorico,frutto di una ricerca iniziata fin dagli anni ’90.
Il segno nitido e marcato e le cromie filtrate da una delicata sensibilità propongono scorci visionari di forte contenuto poetico che denotano sorprendente spontaneità di indagine e risoluta immediatezza compositiva


Come scrive Virgilio Patarini " l’artista marchigiano pone con decisione e consapevolezza il disegno alla base delle sue composizioni: un segno tanto rapido, corsivo, quanto sintetico e controllato, che definisce e circoscrive ogni elemento figurativo secondo linee essenziali, di vaga ispirazione fumettistica e pop.
Dal fumetto la pittura di Natali attinge la stilizzazione del disegno e la resa immediata delle figure e dei paesaggi; dall’immaginario pop un certo gusto spiccato per i colori eccessivi, sgargianti, virati in tonalità spiazzanti, per gli accostamenti acidi e per una stesura del colore ‘a plat’ in ampie o minute porzioni di tela.
E poi c’è questa sorta di ‘orror vacui’, questo bisogno profondo e viscerale, irrefrenabile, di riempire di segni, disegni guizzanti e colorati, ogni spazio libero dalla superficie, che porta l’artista di Corridonia a vergare arabeschi in ogni porzione di tela lasciata libera dalle masse delle figure e degli elementi principali della composizione."

Silvio Natali, nato a Corridonia (MC), è medico e svolge da decenni tale professione con ruoli di responsabilità nel settore pubblico.
Dedicatosi da autodidatta all’attività artistica fin dai tempi del liceo, si esprime in maniera originale interpretando e costruendo un “paesaggismo” soprattutto riferito a una geografia interiore, psicologica.

L'artista ha partecipato alle principali fiere di arte contemporanea in Italia ed ha esposto in innumerevoli personali e collettive in Italia e all'estero.