Shepard Fairey #Obey – Finissage party

Napoli - 27/02/2015 : 27/02/2015

Il set di Alex Romeo, tra i più apprezzati dj della scena campana, anima le sale del PAN, aperto in via eccezionale con la possibilità di una esclusiva visita in notturna alla mostra che si concluderà domenica 1 marzo.

Informazioni

Comunicato stampa

Dall’ultimo greatest hits dei Led Zeppelin agli Smashing Pumpkins, passando per Interpol, Anthrax e Black-Eyed Peas: in venticinque anni di carriera Shepard Fairey, icona internazionale della urban-art, ha firmato le cover degli album e le campagne di comunicazione di grandissime stelle del rock e del pop. Sancendo così un feeling con la musica che lo vede cimentarsi, in prima persona, in veste di dj

Non poteva celebrarsi dunque se non con un evento live la chiusura di #Obey, la prima personale europea dell’artista in uno spazio pubblico italiano, in scena al PAN | Palazzo delle Arti di Napoli dal 6 dicembre scorso e fino a domenica 1 marzo.

Appuntamento venerdì 27 febbraio dalle 20 alle 24 (ingresso a pagamento) per il set con cui Alex Romeo, tra i più apprezzati dj della scena campana, anima le sale del PAN, aperto in via eccezionale con la possibilità di una esclusiva visita in notturna alla mostra. Mostra su cui calerà il sipario domenica 1 marzo 2015, dopo tre mesi che hanno visto il museo napoletano raggiunto da migliaia di visitatori in arrivo da ogni angolo d’Italia e dall’estero, per quello che è stato uno tra gli eventi culturali di maggior richiamo del 2014.

#Obey è curata da Massimo Sgroi, organizzata da Password Onlus, in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, col patrocinio del Consolato degli Stati Uniti d’America a Napoli, con il supporto di Jaguar Land Rover e la collaborazione di Tudor.

Catalogo Drago.

Napoli, 26 febbraio 2015