Shelley LaMantia – Forme ritratti e icone

Firenze - 12/10/2011 : 15/11/2011

La mostra si pone in dialogo con gli ambienti in stile contemporaneo di Ganzo, lo spazio che si è affermato nella realtà fiorentina come un laboratorio gastronomico capace di coniugare tradizione e avanguardia.

Informazioni

  • Luogo: GANZO
  • Indirizzo: Via Dei Macci 85/R - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 12/10/2011 - al 15/11/2011
  • Vernissage: 12/10/2011 ore 18 in occasione di AperiArt
  • Autori: Shelley LaMantia
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Forme, ritratti e icone.
I dipinti di Shelley LaMantia in mostra a Ganzo.
Dal 12 ottobre Ganzo, Associazione culturale ed enogastronomica Acli, ospita la mostra Forme, ritratti e
icone di Shelley LaMantia. L'esposizione, che si protrarrà fino al 15 novembre, si pone in dialogo con gli
ambienti in stile contemporaneo di Ganzo, lo spazio che si è affermato nella realtà fiorentina come un
laboratorio gastronomico capace di coniugare tradizione e avanguardia.
La mostra comprende opere ascrivibili a più serie, distinte per stili e soggetti, della produzione dell'artista
americana

Cresciuta ispirandosi all'opera di artisti dalle luci estreme, da Caravaggio a Hopper, Shelley
LaMantia enfatizza nel suo lavoro luci e ombre, elevando l'illuminazione a tratto principale dell'immagine.
La prima serie di dipinti si concentra sulla forma femminile, che riproduce senza associarla ad un modello
ideale. La seconda tratta il tema delle Madonne contemporanee. Partendo dallo studio dell'arte sacra,
LaMantia dipinge ritratti che possono non essere legati alla forza della religione ma sono simboli di donne
che hanno affrontato e superato tempi difficili. Un terzo gruppo, il più astratto, si basa sulla fascinazione
dell'artista per l'era in cui “il glamor incontra l'amore libero”, tra i tardi anni Sessanta e i primi anni Settanta.
Questi pezzi fanno parte di una serie che l'artista sta ancora completando e che include immagini di Edie
Sedgwick, un Andy Warhol Superstar, e la cantante / danzatrice / attrice Lola Falana, donna di spettacolo
statunitense di origini cubane. Conclude la mostra un gruppo di dipinti che traggono ispirazione dal mercato
fiorentino di San Lorenzo. La trama, i suoni e i colori del mercato fanno da sfondo ai protagonisti, i venditori,
ciascuno con una propria storia da raccontare.
BIO
Shelley LaMantia ha studiato pittura e illustrazione al Pratt Institute di Brooklyn, New York (USA), e
illustrazione commerciale e design al Ray College of Design di Chicago (USA). Successivamente ha
conseguito un master in pittura, disegno grafico e filosofia dell'arte alla University of Illinois (USA). Lavora
come direttore creativo di Firm 17 ed è direttore degli studi e insegnante di arte e design presso la Robert
Morris University e direttore della Robert Morris Gallery.
INFO
Mostra: Forme, ritratti e icone
Autore: Shelley LaMantia
Genere: pittura
Sede: Ganzo, Via dei Macci 85/r, 50122 Firenze. Tel.055-241076, email [email protected]
Periodo: 12 ottobre – 15 novembre
Inaugurazione: mercoledì 12 ottobre ore 18 in occasione di AperiArt
Sito web: www.ganzoflorence.com
Ingresso libero
Didascalia dell'immagine allegata: Shelley LaMantia, Edie, olio su tela, 2011
Ganzo – Associazione Culturale ed enogastronomica ACLI – svolge attività di promozione sociale contestualizzate nel mondo enogastronomico
ed artistico. Ganzo è parte di PALAZZI, Florence Association for International Education, un consorzio di istituzioni
accademiche interdisciplinari che comprende sQuola (Center for Contemporary Italians Studies), APICIUS (International School of
Hospitality), FAST (School of Fashion Accessory Studies and Technology), DIVA (Digital Imaging Visual Arts), FUA (Florence University
of the Arts) e IDEAS (Interior Design, Environmental Architecture and Sustainability).