Sebastiano Ranchetti – Brac’s Art on table

Firenze - 01/11/2011 : 30/11/2011

In mostra 30 immagini dell'artista, illustratore e grafico fiorentino che hanno come protagonisti gli animali. Molto grafiche, colorate e un po’ enigmatiche,arrederanno i tavoli della Brac con un tripudio di colori in chiave pop.

Informazioni

  • Luogo: LIBRERIA BRAC
  • Indirizzo: Via Dei Vagellai 18 r - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 01/11/2011 - al 30/11/2011
  • Vernissage: 01/11/2011 ore 18
  • Autori: Sebastiano Ranchetti
  • Generi: personale, disegno e grafica
  • Orari: da lunedì a sabato: 11.30-24 domenica 12-20
  • Uffici stampa: MONICA ZANFINI

Comunicato stampa

... se guardo un animale negli occhi
con la consapevolezza di non essere migliore
sono natura, vivo...

Nuovo appuntamento per Brac’s Art on Table, la mostra “orizzontale” della libreria Brac che ogni mese vede un artista impegnato a produrre 30 tovagliette per i tavoli della libreria


Ospite del mese di novembre è Sebastiano Ranchetti, grafico, illustratore e artista fiorentino, il cui lavoro nasce da un viscerale amore per gli animali e da una vita sempre condivisa con decine di cani, gatti, uccelli e altre creature domestiche che si è tradotto in immagini decorative di grande impatto visivo e cromatico, tra il giocoso e il raffinato.
Ranchetti, che proviene da una lunga esperienza nell’editoria per i bambini, ha ideato, qualche anno fa, una serie di libri senza testo per le edizioni Jaca Book e le pagine di queste creazioni atipiche che hanno come protagonisti gli animali, molto grafiche, colorate e un po’ enigmatiche,arrederanno i tavoli della Brac con un tripudio di colori in chiave pop.
Hanno scritto di lui:
“Ranchetti ha da sempre trovato la sua prima fonte d'ispirazione nel mondo animale, rivisitato e modernizzato nel segno del computer e del colore.
Il suo è uno stile che potremmo dire psichedelico ma che sembra non dimenticare la lezione di Bruno Munari. L'ultima interpretazione tocca però sempre a chi legge: anche questo è un gioco, forse il più divertente suggerito dai libri senza parole e molto ben illustrati come questo di Ranchetti.”
(Stefano Bucci, Il Corriere della Sera)

Una collezione di mini libri ideata da Sebastiano Ranchetti per guidare – in un gioco grafico-cromatico – i più piccini attraverso un mondo popolato di animali in trasformazione, pagina dopo pagina. Con effetti a sorpresa garantiti.
(Elle Decor)

Piccoli libri quadrati di grafica raffinatissima, insetti e animali che lentamente si ingrandiscono, rimpiccioliscono, scivolano fuori della pagina, si trasformano. I nipotini di Escher. Notevoli e un filo inquietanti.
(Susanna Pesenti, L’Eco di Bergamo)


Sebastiano Ranchetti (Milano 1961), artista, grafico e illustratore ha iniziato la professione di designer in Germania, proseguita poi a Londra e a Firenze. Ha lavorato a lungo come grafico editoriale nel settore dei libri divulgativi per bambini, con De Agostini, Giunti, Mondadori. E’ stato art director del packager internazionale DoGi, per il quale ha ideato la collana Contrasti pubblicata in 8 lingue e infine ha intrapreso progetti editoriali autonomi con la serie di libri senza testo “Pensa a colori” pubblicati da Jaca Book nel 2005. Da allora continua a creare libri illustrati pubblicati in Italia e all’estero e a esporre i suoi disegni.