Save The Beauty

Taranto - 21/03/2013 : 23/03/2013

Il progetto è quello di ricominciare attraverso l’arte, dando nuovo volto ad una città martoriata da incerte prospettive sul futuro. Save The Beauty si propone come vera e propria sfida “non convenzionale”, atipica, giocata sulle argomentazioni della Bellezza, della Consapevolezza, della Partecipazione Attiva e Collaborazione auspicabili nel mondo della Cultura tutta e dell’Arte contemporanea, nello specifico.

Informazioni

  • Luogo: ROSSOCONTEMPORANEO
  • Indirizzo: Via Regina Margherita, 40 (Piazza Garibaldi) - Taranto - Puglia
  • Quando: dal 21/03/2013 - al 23/03/2013
  • Vernissage: 21/03/2013 Ore 10:30 | Palazzo di Città, Salone degli Specchi
  • Generi: serata – evento
  • Sito web: http://savethebeauty.wordpress.com

Comunicato stampa

SAVE THE BEAUTY
TARANTO CHIAMA ITALIA > ITALIA RISPONDE
a cura di ROSSOCONTEMPORANEO | Taranto

Prende avvio in data 21 marzo p.v. (ore 10.30) il progetto culturale intitolato SAVE THE BEAUTY | TARANTO CHIAMA ITALIA > ITALIA RISPONDE, promosso e organizzato dalla Galleria ROSSOCONTEMPORANEO di Taranto. Il progetto è quello di ricominciare attraverso l’arte, dando nuovo volto ad una città martoriata da incerte prospettive sul futuro

Save The Beauty si propone come vera e propria sfida “non convenzionale”, atipica, giocata sulle argomentazioni della Bellezza, della Consapevolezza, della Partecipazione Attiva e Collaborazione auspicabili nel mondo della Cultura tutta e dell’Arte contemporanea, nello specifico.
Un appello in difesa di un territorio che fu culla della civiltà magno greca in Italia e che oggi potrebbe ancora risplendere per le sue bellezze storico-artistiche. Una sfida, che nel rilancio del capoluogo ionico, e di un nuovo Rinascimento Culturale, possa replicarsi come Modello in ambiti differenti, o in un più ampio territorio nazionale, attraverso una fitta rete di interazioni e di collaborazioni
Start up dell’evento è il TATANTO DAY, che si svolgerà dal 21 al 23 marzo: tre giornate significative all’insegna dell’arte. Una possibile Primavera per Taranto, che sarà fulcro e motore del progetto con una serie di iniziative culturali: visite guidate, presentazioni di libri e cortometraggi, proiezioni opere-video, teatro sperimentale, incontri e conferenze sull’arte (Per maggiori info: savethebeauty.wordpress.com).
Il TARANTO DAY coinvolgerà tutto il territorio nazionale, con la collaborazione e l’interazione di gallerie ed artisti, che hanno aderito moralmente al progetto. Le Gallerie che prenderanno parte al TARANTO DAY testimonieranno, con la propria presenza, la massima coesione del mondo dell’arte contemporanea e la vicinanza a tematiche importanti come il “diritto alla vita”.
Taranto sarà cervello operativo di raccolta delle diverse esperienze partecipative.

La s.v. è invitata a partecipare alla conferenza stampa ufficiale indetta presso Il Salone degli Specchi del Palazzo di Città di Taranto in data giovedì 21 marzo p.v. ore 10.30 per la presentazione del programma definitivo del TARANTO DAY, start up del più ampio progetto culturale SAVE THE BEAUTY, che si svolgerà in spazi diversi della città dal 21 al 23 marzo p.v.: tre giornate significative all’insegna dell’Arte e della Bellezza. Una possibile Primavera per Taranto, nella quale la Città diventerà fulcro e motore di un forte coinvolgimento nazionale, nella collaborazione ed interazione di gallerie ed artisti, uniti da una sentita adesione morale al progetto. Le Gallerie che prenderanno parte al TARANTO DAY testimonieranno, con la propria presenza, la massima coesione del mondo dell’arte contemporanea e la vicinanza a tematiche importanti come il “diritto alla vita”.
Il TARANTO DAY, in Città, vivrà una serie di iniziative culturali differenziate: visite guidate, presentazioni di libri e cortometraggi, proiezioni opere-video, teatro sperimentale, incontri e convegni sull’arte (info: savethebeauty.wordpress.com).

Alla presentazione del progetto interverranno:

- dott. Vincenzo Baio, Assessore all’Ambiente;
- Francesco Cosa, Assessore alla Pianificazione Urbanistica;
- arch. Pietro Dione, presidente Ordine Architetti della Provincia di Taranto;
- prof.ssa Giovanna Griseta, dirigente scolastico Istituto comprensivo statale “G. Galilei” di Taranto;
- arch. Angelo Raffaele Villani, ROSSOCONTEMPORANEO, ideatore dell’evento;
- Gaetano Colella direttore artistico del Teatro Crest;
- Mimmo Gori, direttore artistico dell’Orchestra Popolare Ionica.









GIOVEDÌ 21 marzo

Ore 10:30 | Palazzo di Città, Salone degli Specchi
Presentazione del progetto culturale SAVE THE BEAUTY | TARANTO CHIAMA ITALIA > ITALIA RISPONDE, a cura della Galleria ROSSOCONTEMPORANEO

Convegno Taranto, dal grigio al blu. Tra legalità, nuove economie e distretti culturali.

Intervengono:

- dott. Vincenzo Baio, Assessore all’Ambiente;
- dott. Francesco Cosa, Assessore alla Pianificazione Urbanistica;
- arch. Pietro Dione, presidente Ordine Architetti della Provincia di Taranto;
- prof.ssa Giovanna Griseta, dirigente scolastico Istituto comprensivo statale “G. Galilei”;
- arch. Angelo Raffaele Villani, ROSSOCONTEMPORANEO, ideatore dell’evento;
- dott. Gaetano Colella direttore artistico del Teatro Crest;
- m°. Mimmo Gori, direttore artistico dell’Orchestra Popolare Ionica.

Apertura lavori con proiezione del video “Tarde Ta” dell’artista tarantina Patrizia Emma Scialpi.

Ore 15.30 | Visita guidata UNO
Marina grande dell’isola.
Visita guidata al museo, alla scoperta dei beni storici della Curia tarantina (con ticket).

Ore 17:45 | Colonne doriche del Tempio di Poseidone
“Invocazione”. Cerimonia arcaica spirituale di apertura Programma in Piazza Castello, ad opera di Vladimiro Passannanti. Musiche di Mimmo Gori.

Ore 18:30 | LIBRERIA DICKENS
Collegamenti skype per i saluti del TARANTO CHIAMA > ITALIA RISPONDE:
- Da Roma, Mondrian Suite contemporaryartspace di Roma. Presentazione della nuova veste editoriale trimestrale della rivista INSIDE ART con focus sul progetto “Save the beauty”. Partecipano: Maurizio Zuccari, caporedattore della rivista INSIDE ART; Francesco Gallo, storico dell’arte, curatore e critico d’arte e Lori Adragna, del comitato scientifico-curatoriale SAVE THE BEAUTY, responsabile per l’area di Roma. Seguirà la live performance di Francesca Fini.

Presentazione dell’opera.video Homage to Joseph Beuys del Gruppo Sinestetico, a cura di Simona Caramia e Ketty Monetti.

Ore 21:30 | Caffè letterario CIBO PER LA MENTE
Presentazione dell’opera-video Codice Bianco. Limite di zona. Con Beuys per una pedagogia della speranza (2007) di Giulio De Mitri. Incontro con l’artista a cura di Simona Caramia.

Lettura di “Io, …e l’Ilva - monologo metalmeccanico” a cura di Giuse Alemmanno.

Proiezione film documentario “Taranto in pellicola”, a cura di Luigi Ferrucci e Giovanna Lamura, con Gianluca Ciardo. Progetto Vincitore del Concorso “PRINCIPI ATTIVI 2010 – Giovani idee per una Puglia migliore”. Regione Puglia.

VENERDÌ 22 marzo

Ore 9:30 | Visita guidata DUE
Chiesa di San Cataldo, Chiesa di San Domenico, Caserma Rossarol, palazzi ed emergenze architettonico-ambientali del borgo antico, lungo la spina centrale di Via Duomo.

ore 10:30 | Teatro sperimentale a Palazzo Galeota
Dal teatro TATA’ di Taranto, Gaetano Colella della compagnia teatrale CREST. Regia e voce, durata 20’.

ore 16:30 | Galleria ROSSOCONTEMPORANEO
Taranto e i colori della nuova primavera. Mostra di elaborati didattici “UNDER 11″, aperta agli studenti delle V° classi della scuola elementare E. Giusti, dell’Istituto comprensivo G. Galilei. A cura di ROSSOCONTEMPORANEO e dell’Associazione Il Posto delle Fragole. | Premiazione

Ore 20.00 | Arco Paisiello
Talk a cura di Simona Caramia e Lorenzo Madaro sulle avanguardie artistiche tarantine negli anni ’70 – Nicola Carrino, Giuseppe Spagnulo.
Presentazione del libro “Taranto fa l’amore a senso unico – Esperienze artistiche dei primi anni dell’Italsider (1960-1975)”, di Gianluca Marinelli. Percorso ragionato tra video, foto di repertorio e documentazioni degli anni ’60-‘70. | Aperitivo.

Ore 21:30 | Caffè letterario CIBO PER LA MENTE
Collegamenti skype per i saluti del TARANTO CHIAMA > ITALIA RISPONDE:
- Da Parigi, saluti ed intervista al fotografo Mario Guerra. Il dettaglio poetico nella fotografia industriale.
- Da New York, Berlino e Città del Messico, saluti di giovani artisti pugliesi. L’esperienza artistica e professionale all’estero.

Le esperienze di FUORI USO a Pescara, 1991-2012. Quindici edizioni del Contemporaneo nazionale ed internazionale, nei “luoghi dell’improbabile” della scena urbana adriatica. Un percorso ragionato tra video, foto e testimonianze diverse. A cura della Dott.ssa Daniela Pietranico (Ass. Arte Nova – Galleria Cesare Manzo).

SABATO 23 marzo

Ore 9:00 | Visita guidata TRE
Castello Aragonese, marina piccola dell’isola, i vicoli ed il quartiere dei pescatori, il porto dei pescherecci e Piazza Fontana.
Laboratori didattici e creativi presso la scuola media G. Galilei. L’insegnamento come mestiere di frontiera.

Ore 11:00 | Libreria Gilgamesh
Presentazione delle opere-video Reservoir (2008) di Karin Andersen e Warning (2012) di Rita Soccio, a cura di Simona Caramia e Ketty Monetti;

Ore 12:00 | Torre dell’Orologio
Torre dell’Orologio con la visita all’esposizione permanente sulla mitilicoltura tarantina Il tempo del mare. A cura dell’Ass. Centro Studi Documentazione Ricerca Le Sciaje.

Aperitivo alla Torre dell’Orologio.

Ore 15:00 | Museo Archeologico MARTA
Visita libera alle sale del Museo e al fasto dell’antichità greco-romana tarantina (con ticket);

Ore 16:30 | Museo Archeologico MARTA
Convegno “Arte contemporanea nelle esperienze italiane”. A cura di ROSSOCONTEMPORANEO.

Le esperienze di FUORI USO a Pescara (1991-2012), della Fondazione Museo Pino Pascali e della prima edizione del SetUp, nel circuito di Arte Fiera di Bologna 2013.

Intervengono:

- dott.ssa Rosalba Branà, Direttrice Fondazione Museo Pino Pascali;
- dott. Simone Ciglia, critico d’arte e curatore. FUORIUSO Pescara;
- dott.ssa Alice Zannoni, critico d’arte e curatore. Co-fondatore e Direzione organizzativa SetUp, Bologna;
- dott. Marco Mangani, critico d’arte e curatore. Co-fondatore e Direzione organizzativa SetUp, Bologna.

Moderatore: arch. Angelo Raffaele Villani.

Ore 19:30 | Galleria ROSSOCONTEMPORANEO
Presentazione dei cortometraggi Sbalzografo del 2010 ed Eco da luogo colpito del 2011 di Carlo Michele Schirinzi. Eco da luogo colpito è stato selezionato alla 68° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, nella sezione competitiva “Controcampo Italiano” e nel 2012 è vincitore nelle categorie Miglior film e Miglior fotografia al 7° Cinema Invisibile.

Aperitivo in Galleria

Collegamenti skype per i saluti del TARANTO CHIAMA > ITALIA RISPONDE:
- Da Pergola (PU), presentazione presso la Home Gallery Sponge Living Space (Casa Sponge) documento video della performance ILVA di Filippo Riniolo con la collaborazione di Enrico Ticconi e Ginevra Panzetti;
- Da Milano, saluti dalla Galleria Famiglia Margini, con presentazione del Progetto “SAVE THE BEAUTY | Taranto in Tour”, con Grace Zanotto e Paola Fiorido. Saluti dell’artista Max Papeschi;

Ore 22.00 | Galleria ROSSOCONTEMPORANEO
Concerto unplugged dell’Orchestra Popolare Jonica, diretta dal Maestro Mimmo Gori. Alla scoperta delle antiche sonorità e tradizioni musicali della provincia tarantina. Proiezione foto storiche della città di Taranto.