Sandrine Van Den Berghe – il Hadéen

Roma - 07/02/2014 : 22/02/2014

L'artista francese Van Den Berghe presenta per la prima volta a Roma, la sua visione della creazione del mondo. Nella luminosità dell'universo, la terra appare dopo una meravigliosa e appassionata evoluzione .......

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA MINIMA CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Via Del Pellegrino 18 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 07/02/2014 - al 22/02/2014
  • Vernissage: 07/02/2014
  • Autori: Sandrine Van Den Berghe
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal martedi al sabato dalle 16.00 alle 19.30 o su appuntamento

Comunicato stampa

La Galleria Minima dal 7 Febbraio al 22 Febbraio 2014, ospiterà le opere di Sandrine Van Den Berghe in una mostra personale dal titolo "il Hadéen".
L'artista Van Den Berghe é autodidatta, nata nel 1967 nelle Flandres, ha cominciato negli anni novanta con alcuni corsi di scultura, per poi dedicarsi alla pittura.
Lei dà alla luce un mondo venuto dall' invisibile. La scelta dei colori, il lavoro con i materiali e le trasparenze rivelano un micro e macrocosmo


Negli anni 2000, presenta negli Stati Uniti, a Miami e a New York, il suo ciclo di opere sulla nascita di uno spirito. Successivamente a Parigi, nel corso degli anni successivi espone il ciclo di opere sulla nascita del mondo.
Segue la sua serie " 24 ore per sempre", nella quale rappresenta l'elevazione verso l'aldilà delle nostre anime.
Crea poi una collezione di opere in cui lo spettatore si immerge attraverso delle finestre in paesaggi immaginari.
Terra, fuoco, acqua sono le basi di un lavoro che oscilla sempre tra il concreto e l'astratto, tra sogno e realtà, tra la fragilità e consistenza.
Oggi a Roma, la Galleria Minima ospita opere in cui la Vandernberghe ci mostra la sua visione della creazione della nostra pianeta.
L'universo e l'umanità sono una fonte inesauribile di ispirazione .... L'uomo esternalizza e traduce le risorse interne ed esterne che possiede, attraverso una varietà di modalità. La ricerca sulla creazione, è una fonte di divertimento, realizzazione ed evoluzione.
Il completamento di questa ricerca vibra gli spiriti, rende il viaggio in territori sconosciuti punto di partenza di visioni straordinarie e di mondi fantastici .....

L'artista francese Van Den Berghe presenta per la prima volta a Roma, la sua visione della creazione del mondo. Nella luminosità dell'universo, la terra appare dopo una meravigliosa e appassionata evoluzione .......