Samo Vidic – Let’s fly again

Milano - 26/02/2022 : 23/03/2022

Per la prima volta in Italia una mostra personale di Samo Vidic.

Informazioni

  • Luogo: SPORT PHOTOGRAPHY MUSEUM
  • Indirizzo: Via Niccolò Jommelli 24 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 26/02/2022 - al 23/03/2022
  • Vernissage: 26/02/2022 ore 19
  • Autori: Samo Vidic
  • Curatori: Federicapaola Capecchi
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: La mostra sarà aperta anche domenica 27 poi riprendono le aperture normali: dal mercoledì al sabato e su appuntamento.

Comunicato stampa

Per la prima volta in Italia una mostra personale di Samo Vidic. Fotografo sportivo sloveno, già Canon Ambassador, collaboratore di Getty Images, membro di Limex Images e fotografo per RedBull dal 2005.
Let's fly again. È già nel titolo la chiave narrativa che la curatrice della mostra, Federicapaola Capecchi, ha dato alla personale di Samo Vidic.
Una selezione incentrata sul volo, sul salto, sullo spingersi sempre un poco oltre e sul buttare il cuore oltre l'ostacolo, andando anche a ricercare indietro nella carriera di Samo Vidic, tra foto anche del passato

Si passa dal nuoto ai bikers, dallo sci agli skateboarders, dai surfers nelle acque di Monaco ai tuffi da 30 metri di altezza in Sud Africa, all'azione in volo di Maja Kuczynska and Luke Czepiela durante il Red Bull Game Of A.I.R. a Bovec, Slovenia nell'agosto 2020.
Attraverso lo sport e la fotografia sportiva si sperimenta la libertà, la possibilità di superare limiti e ostacoli, si può volare, metaforicamente e fisicamente.
Alcune foto sono parte del progetto "Super Hero" - nel quale Samo Vidic ha scelto di fotografare gli atleti con disabilità che sfidano i propri limiti per eccellere negli sport che amano - a rafforzare il messaggio e la struttura narrativa.
Atleti, sport agonistico, mari, territori di grande fascinazione e un minimo comun denominatore: il volo e ogni possibile trampolino di lancio, reale o metaforico.
Tra i messaggi anche la possibilità di tornare a volare. Volendolo fare.
Inaugurando a fine febbraio è anche un anelito di speranza per un salto verso l'uscita dalla pesante pandemia che investe il mondo da due anni.
La traccia che vuole lasciare questa mostra: il valore della fotografia sportiva come veicolo di messaggi e valori positivi, non solo fascino ed estetica. Valori, sani e positivi, che insieme allo sport stesso, la fotografia sportiva trasmette a chiunque, universalmente e immediatamente. Come l'eguaglianza, per esempio, chiunque può raggiungere un obiettivo; la solidarietà, la disciplina, lo sforzo, il coraggio, l'accettazione del limite. Che non è mai una sconfitta ma il punto da cui partire per migliorare e rafforzarsi sempre di più.
E non ultimo c'è la voglia di lasciare una sana sensazione ... quella di poter sognare e immaginare. Voliamo di nuovo. Torniamo a volare.

SAMO VIDIC
Nato e cresciuto a Bled, in Slovenia, ha iniziato come fotografo amatoriale all'età di 17 anni. Affascinato da ciò che si poteva fare con diverse macchine fotografiche, obiettivi e pellicole, ha acquisito conoscenze molto velocemente e presto ha capito che un giorno questo avrebbe potuto essere il lavoro dei suoi sogni. All'età di 23 anni ha iniziato a lavorare come fotografo professionista.
Dal 2005 scatta per Red Bull, viaggiando per il mondo e fotografando i migliori atleti in azione. É un membro del team di Limex Images, un collaboratore di Getty Images, coprendo diversi eventi sportivi per loro. Lavora anche con alcune importanti aziende sportive e realizza foto per le loro campagne pubblicitarie.
Le sue foto sono apparse nelle riviste più prestigiose del mondo, come Outside, L'Equipe, ESPN. Éanche un Canon Explorer e F-Stop Global Icon. Nel 2014 è stato il vincitore della categoria Ali in Red Bull Illume, e vincitore più volte di seguito del premio fotografico della stampa slovena.

LET'S FLY AGAIN di SAMO VIDIC
A cura di Federicapaola Capecchi

OPENING: 26 febbraio 2022 – ore 19 - Ingresso: su invito e per la stampa
APERTURA AL PUBBLICO: dal 27 febbraio al 23 marzo 2022
La mostra sarà aperta anche domenica 27 poi riprendono le aperture normali: dal mercoledì al sabato e su appuntamento.

Ingresso con Super Green Pass e obbligo di mascherina Ffp2 per la permanenza all'interno degli spazi espositivi.

INFO PER LA STAMPA: [email protected]
www.sportphotographymuseum.com
In allegato foto per la comunicazione

PRESS RELEASE
LET'S FLY AGAIN
Personal photo exhibition of samo vidic
Curated by Federicapaola Capecchi
OPENING: 26 February 2022 - 7 p.m.
27 February to 23 March 2022

For the first time in Italy a solo exhibition of Samo Vidic. Slovenian sports photographer, former Canon Ambassador, collaborator of Getty Images, member of Limex Images and photographer for RedBull since 2005.

Let's fly again. The title already contains the narrative key that exhibition curator Federicapaola Capecchi has given to Samo Vidic's solo exhibition.

A selection focusing on flying, jumping, always pushing oneself a little further and throwing one's heart over the obstacle, also looking back into Samo Vidic's career, including photos of the past. From swimming to bikers, from skiing to skateboarders, from surfers in the waters of Munich to dives from 30-metre high in South Africa, to the action in flight of Maja Kuczynska and Luke Czepiela during the Red Bull Game Of A.I.R. in Bovec, Slovenia in August 2020.

Through sport and sports photography one experiences freedom, the possibility of overcoming limits and obstacles, one can fly, metaphorically and physically.

Some photos are part of the "Super Hero" project - in which Samo Vidic has chosen to photograph athletes with disabilities who challenge their limits to excel in the sports they love - to reinforce the message and narrative structure.

Athletes, competitive sports, seas, territories of great fascination and a minimum common denominator: flight and every possible springboard, real or metaphorical.

Among the messages also the possibility of returning to fly. Wanting to do it.

Inaugurating at the end of February, it is also a hopeful yearning for a leap towards an exit from the heavy pandemic that has been sweeping the world for two years.

The trace that this exhibition wants to leave: the value of sports photography as a vehicle of positive messages and values, not only charm and aesthetics. Values, healthy and positive, which together with sport itself, sports photography transmits to anyone, universally and immediately. Like equality, for example, anyone can achieve a goal; solidarity, discipline, effort, courage, acceptance of the limit. That is never a defeat but the point from which to start to improve and get stronger.

And not least there is the desire to leave a healthy feeling ... that of being able to dream and imagine. Let's fly again.


SAMO VIDIC
Born and raised in Bled, Slovenia, he started as an amateur photographer at the age of 17. Fascinated by what could be done with different cameras, lenses and film, he acquired knowledge very quickly and soon realised that one day this could be his dream job. At the age of23 he started working as a professional photographer.
Since 2005 he has been shooting for Red Bull, travelling the world and photographing the best athletes in the world. He is a member of the Limex Images team, a collaborator of Getty Images, covering various sporting events for them. He also works with some major sports companies and takes photos for their advertising campaigns.
His photos have appeared in the world's most prestigious magazines, such as Outside, L'Equipe, ESPN. He is also a Canon Explorer and F-Stop Global Icon. In 2014 he was the winner of the wings category in Red Bull Illume, and a multiple winner of the Slovenian press photo award.