Salvatore Arancio – The Water They Dwell In

Torino - 12/05/2016 : 16/07/2016

Quartz Studio ha il piacere di presentare The Water They Dwell In, prima mostra personale a Torino di Salvatore Arancio (Catania, Italia, 1974) organizzata al termine di una residenza presso l’azienda La Castellamonte.

Informazioni

  • Luogo: QUARTZ STUDIO
  • Indirizzo: via Giulia di Barolo 18/D 10124 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 12/05/2016 - al 16/07/2016
  • Vernissage: 12/05/2016 ore 19
  • Autori: Salvatore Arancio
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: su appuntamento

Comunicato stampa

Giovedì 12 maggio 2016 alle ore 19.00 Quartz Studio ha il piacere di presentare The Water They Dwell In, prima mostra personale a Torino di Salvatore Arancio (Catania, Italia, 1974) organizzata al termine di una residenza presso l’azienda La Castellamonte


Suggestionato dalla forma delle conchiglie, uno degli elementi naturali che Arancio aveva notato diversi anni fa visitando Casa Mollino a Torino e che aveva affascinato ed inspirato l' opera del celebre architetto, l’artista ha lavorato sull’idea di uno spazio chiuso che trascenda la dimensione terrena, trasformando Quartz in un ambiente mentale perfetto come lo è il carapace per il mollusco che lo abita, un paesaggio disorientante che è allo stesso tempo archeologico e lunare.

Thursday, May 12, 2016 at 7:00 pm, Quartz Studio is pleased to present the exhibition The Water They Dwell In, the first solo exhibition in Turin of Salvatore Arancio (Catania, Italy, 1974), organised at the end of his residency at the factory La Castellamonte.
Arancio took inspiration from the form of shells, he had noticed several years ago when visiting Casa Mollino in Turin. A natural element that had enchanted and inspired the famous architect. Arancio started from the idea of a closed space that transcends the earthly realm, rendering Quartz a perfect mental environment as the shell is to the mollusk that dwells in it, a disorienting landscape that is at once archaeological and lunar.

image credit: Salvatore Arancio, Silent Watcher, 2016
ink on vinyl, dimensions variable
courtesy of the artist and Quartz Studio