Sacrosanctum #15 – Calixto Ramirez

Palermo - 27/05/2016 : 23/06/2016

Si espone all’oratorio di san Mercurio di Palermo (largo san Giovanni degli Eremiti) l’opera del performer messicano Calixto Ramirez.

Informazioni

Comunicato stampa

“3 Objetos que aparentemente sirven para nada,
pero los cargo todo el tiempo”
(Calixto Ramirez)

Venerdì 27 maggio 2016, alle ore 20:00, si espone all’oratorio di san Mercurio di Palermo (largo san Giovanni degli Eremiti) l’opera del performer messicano Calixto Ramirez.

I suoi processi creativi, focalizzati sulla centralità del corpo come misura e strumento di osservazione del mondo, traggono nutrimento dal luogo in cui l’artista agisce e si trova, sia esso un muro divelto in città o uno scorcio addomesticato di natura



Insinuandosi tra le cavità e le fratture del tessuto urbano, Ramirez perviene, più che a un’interazione, a una compenetrazione tra uomo e materia, condensando con alto potere iconico un complesso poliforme di suggestioni sensoriali. Sono impressioni percettive che egli assorbe attraversando fisicamente (e concettualmente) uno spazio, un magnetismo quasi orfico che Ramirez ci fa rivivere e immobilizza nell’incanto di un’immagine.

La rassegna site-specific Sacrosanctum, organizzata e sostenuta da Amici dei Musei Siciliani e a cura di Adalberto Abbate e Maria Luisa Montaperto, giunge qui al suo 15º appuntamento.
A passare il testimone sono gli artisti Joseba Eskubi, Mario Consiglio, Stefano Canto, Franko B, Lorenzo Scotto Di Luzio, Ottaven, Luca Pancrazzi, Thomas Braida, Jota Castro, Sandro Mele, Ciprì e Maresco, Angelo Sicurella, Greta Frau, Fabio Sgroi, Caterina Silva e Loris Cecchini, promotori di un’inedita campagna di sensibilizzazione il cui scopo imprescindibile è l’avvicinare la città al delicato tema della tutela e della valorizzazione dei Beni Monumentali.

BIO
Allievo di Jannis Kounellis, Calixto Ramirez (Reynosa - Messico, 1980) si laurea in Arti Plastiche e Visuali a La Esmeralda di Città del Messico nel 2008. Dal 2013 vive e lavora a Roma.
Dal 2008 ha esposto in prestigiosi centri in America e in Europa, partecipato a residenze d’artista (Casa Wabi, Puerto Escondido, 2015; Fundación Marcelino Botín, Santander, 2009) e conseguito importanti premi e onorificenze (premio Level 0. Art Verona, 2015; menzione speciale ART VERONA, 2014; premio acquisizione Biennale di Arte Emergente di Monterrey, 2012; borsa di studio dell’Istituto Tamaulipeco per la Cultura e le Arti, ITCA, 2009; menzione d’onore XXVIII Encuentro Nacional de Arte Joven, Aguascalientes, 2008).
Tra le sue personali figurano MANCA (Galería Yautepec, Città del Messico, 2016); Donde el campo me ha llevado (Schleifmuhlgasse, Vienna, 2016); Body, City and Dust (Galerije Škola e Galerija Otok, Croazia, 2015); All those yesterdays (Open Studio, Roma, 2015); A través (Museo d’Arte Contemporanea Carillo Gil, Città del Messico, 2014); Patricia (Galleria HO, Marsiglia, 2014); Antes de entrar permita salir (Museo de la Ciudad de México, Città del Messico, 2012); De ida y vuelta: un paseo por las artes plásticas y Visuales (Galería Yautepec, Città del Messico, 2012) e The time & space of Calixto Ramírez (Tiny Park Gallery di Austin, Texas, USA, 2012).
Inaugurazione: venerdì 27 marzo 2016, h 20:00
Esposizione: 27 maggio – 23 giugno 2016
visitabile tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00
Prezzo: offerta libera a partire da € 1 per la realizzazione di interventi di ripristino, manutenzione e restauro all’interno di monumenti palermitani.

Ufficio Stampa: Cinzia Di Marco
Info: [email protected]
091 6118168

Oratorio di san Mercurio
Largo San Giovanni degli Eremiti, Palermo
Ticket: € 3,00 intero; € 2,00 ridotto. Cumulativo con l'oratorio di san Lorenzo