Rumore Rosso

Lissone - 14/01/2016 : 23/01/2016

Un progetto inedito di Nicola Di Caprio, Bartolomeo Migliore e Michael Rotondi che rilegge il rumore come concetto sonico nell'arte visiva per mezzo di un'installazione e di una performance electro-noise.

Informazioni

Comunicato stampa

Giovedì 14 gennaio, il MAC di Lissone presenta Rumore Rosso, un progetto inedito di Nicola Di Caprio, Bartolomeo Migliore e Michael Rotondi che rilegge il rumore come concetto sonico nell'arte visiva per mezzo di un'installazione e di una performance electro-noise.

I tre artisti confrontano il loro metodo di produzione dell'opera d'arte, con un'attitudine musicale che è colonna sonora proveniente dal paesaggio urbano/industriale combinato al timbro delle varie subculture



Il questo circuito visivo, l'esposizione presenta parole e slogan che Bartolomeo Migliore [Santena, 1960] dipinge sulla tela, come gesto pittorico e ricerca di una fonetica visiva; Nicola Di Caprio [Caserta, 1963] espone invece innesti scultorei che attingono a frammenti e parti di materiali fonografici; infine, un tracciato ambientale di Michael Rotondi [Bari, 1977] traduce il titolo di una canzone nel racconto di un ricordo.

La sera dell'inaugurazione, alle ore 20:30, si svolgerà una performance concepita in forma di concerto: un mix di suoni, rumori e ritmo con cui gli artisti realizzano un fenomeno acustico (per le loro opere) e uno "spazio sonico" di condivisione collettiva.

Al MAC di Lissone il rumore c'è, e si vede.